martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Abruzzo > Cristiano Vignali del Censorino: ” consegnati 120 pasti a Natale”

Cristiano Vignali del Censorino: ” consegnati 120 pasti a Natale”

Cristiano Vignali

CHIETI – Cristiano Vignali del gruppo del Censorino Teatino fa il resoconto delle attività portate avanti in questo difficile e impegnativo 2020 che hanno visto il Censorino al servizio del cittadino, in particolar modo nel campo della solidarietà. 

Si tratta non solo delle solite segnalazioni dei problemi dei cittadini e della città di Chieti che fra alti e bassi vanno avanti dal 2013 a tutti gli enti, autorità competenti e agli organi di informazione con una risoluzione dei problemi pari al 70% circa dei casi; ma in questo anno caratterizzato per l’emergenza sanitaria Covid19 con tutte le negative annesse conseguenze economiche sia sulle attività che sulle famiglie (con un aumento del 5% circa dei poveri in Italia), soprattutto di Spesa Sospesa, attività portata a Chieti pressoché per la prima volta dal Censorino all’inizio del primo lockdown, a Marzo 2020.
Cristiano Vignali del Censorino Teatino, quando parla di Spesa Sospesa, intende una attività organizzata su tutto il territorio cittadino e centri limitrofi che coinvolge negozi che forniscono i beni e i servizi, volontari che si occupano della attività e di consegna a domicilio sul territorio cittadino delle spese.
La Spesa Sospesa del Censorino teatino viene definita da Cristiano Vignali una vera e propria rivoluzione nazional – popolare pacifica per  sopperire alle carenze che sempre più le istituzioni, prese a tutelare esigenze finanziarie di bilancio, non riescono più a colmare (ancor di più in tempo di Covid), per quanto riguarda la tutela dei cittadini, dei loro bisogni personali primari e in particolare delle fasce più deboli della popolazione.
Infine, Cristiano Vignali, dopo aver fatto un resoconto delle spese consegnate a domicilio in questo ponte natalizio che dal 23 al 28 dicembre 2020 raggiungeranno un totale di 35 famiglie, per un totale di circa 120 pasti portati potenzialmente a Natale sulle tavole dei cittadini, ripercorre l’elenco dei negozi solidali dove ė possibile donare e lancia un appello alla cittadinanza e alle attività solidali a continuare a donare col cuore. 
Le attività coinvolte attualmente nella Spesa Sospesa del Censorino Teatino sono: Todis Via Masci, Gli Amici della Frutta sempre in Via Masci, Fedel Ferma per i farmaci da banco vicino Sant’Anna, Pasticceria D’Arcangelo in Piazza Garibaldi, Panificio Pasticceria D’Onofrio in Piazza Matteotti (Piano Sant’Angelo) e in Viale Europa, Conad City in Via della Liberazione, La Sosta del Gusto in Via Arniense, La Macelleria Genobile in Via Toppi, la Macelleria di Mario Colalongo in Via Spaventa (vicino il Supercinema), poi ci sono le attività in Zona Trinità, cioè la Beccheria Di Nisio, la Piccola Frutteria , il Forno Alimentari Mafalda, la Pizzeria Al Solito Posto, la Pasticceria Sigismondi, per Corso Marrucino il Gran Caffè Vittoria, e il Conad Marrucina alla Pietragrossa, la Macelleria Andreina a Filippone. Infine in località Colle dell’Ara è coinvolto per la raccolta “Carburante Solidale” il distributore di carburante dietro il Campus Universitario e il Policlinico SS.Annunziata di Chieti.
A tal proposito, il video dove parla Cristiano Vignali del Censorino Teatino
https://youtu.be/STVd2qJt_G8

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net