martedì, Gennaio 19, 2021
Home > Marche > Ricetta del giorno: pappardelle con crema di funghi e prosciutto

Ricetta del giorno: pappardelle con crema di funghi e prosciutto

pappardelle

Ricetta del giorno: pappardelle con crema di funghi e prosciutto

Ottenere la giusta consistenza della crema di funghi è la chiave per ottenere un primo piatto da leccarsi i baffi. Per prepararlo in modo adeguato è sufficiente qualche accortezza.

Ingredienti:

¼ di tazza più 2 cucchiai di olio d’oliva
6 fette di prosciutto tagliato a striscioline
300 grammi funghi (misti) tagliati a pezzi
2 scalogni medi tritati finemente
1 cucchiaino di foglie di timo, più che altro per guarnire
Sale, pepe macinato fresco
1 tazza di brodo vegetale
400 grammi di pappardelle o fettuccine
⅓ tazza di panna da cucina
2 cucchiai di burro non salato

Preparazione

Scaldare ¼ di tazza di olio in una padella a fuoco medio.  Disporvi il prosciutto in un unico strato, girando una o due volte, fino a ottenere la giusta croccantezza, per circa 5 minuti. Trasferire su carta da cucina.

Aggiungere i rimanenti 2 cucchiai di olio nella stessa pentola e subito dopo i funghi, cuocendoli per 5-8 minuti. Abbassare il fuoco, che dovrà essere medio-basso. Inserire lo scalogno ed 1 cucchiaino di timo, condire con sale e pepe e cuocere, mescolando spesso, per circa 2 minuti. Aggiungere il brodo vegetale e ridurre il calore al minimo. Portare a ebollizione e cuocere per 5-7 minuti. Nel frattempo, cuocere la pasta in una grande pentola di acqua bollente salata, mescolando di tanto in tanto, e tirarla fuori molto al dente.

Usando le pinze, trasferire la pasta nella pentola con i funghi e aggiungere 1 tazza di liquido di cottura della pasta. Aumentare il calore, portare a bollore, e cuocere, mescolando continuamente, fino a quando il liquido è leggermente addensato, per circa 2 minuti. Aggiungere la panna e cuocere, mescolando, per circa 1 minuto. Togliere dal fuoco, aggiungere il burro e mescolare. Assaggiare e condire con sale se necessario. Aggiungere altro timo e del pepe e servire.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *