venerdì, Ottobre 22, 2021
Home > Lazio > Municipio VII, Bordoni-Toti: “Fallimento che si aggiunge a quello degli altri municipi già caduti o commissariati”

Municipio VII, Bordoni-Toti: “Fallimento che si aggiunge a quello degli altri municipi già caduti o commissariati”

bordoni

Così in una nota il consigliere capitolino Davide Bordoni ed il consigliere municipale del VII Municipio Sandro TOTI (Lega-Salvini Premier): “Il Movimento 5 stelle del VII Municipio ha bocciato il bilancio previsionale del Campidoglio, su cui ha espresso ieri un parere contrario, prendendo atto di tagli generalizzati ai servizi essenziali e sociali in un momento di grande e difficoltà economica per cittadini e attività commerciali.”

E aggiungono: “L’M5s boccia il bilancio proveniente dallo stesso Campidoglio, un atto politico prima ancora che una presa di posizione contro uno svuotamento delle casse municipali in settori come l’assistenza ai disabili e agli anziani, la manutenzione delle strade, dell’edilizia e la cura del verde pubblico.

I consiglieri, che in dichiarazione di voto si dichiarano ancora appartenenti ai 5 stelle, per portare avanti il programma della loro presidente di Municipio, si scontrano con logiche punitive che sembrano essersi abbattute proprio sul Municipio VII di Roma, quello trattato peggio in termini di risorse in bilancio da questa Amministrazione, perfino rispetto ai Municipi a guida Pd. Uno stallo creato dall’atteggiamento delle stesse forze di maggioranza, che stanno facendo prevalere egoismi di partito e personalismi in danno dei cittadini per un fallimento che si aggiunge a quello di tutti gli altri municipi già caduti o commissariati”.