domenica, Febbraio 28, 2021
Home > Marche > Fermo, danneggia uno chalet: interviene la volante. Denunciato

Fermo, danneggia uno chalet: interviene la volante. Denunciato

fermo

Fermo, danneggia uno chalet: interviene la volante. Denunciato

FERMO – “Qualcuno sta provocando forti rumori in uno chalet, forse è un ladro.”

Alla sala operativa della Questura è arrivata, di sera, questa segnalazione ed immediatamente la Volante della Polizia di Stato si è recata sul luogo indicato per accertare cosa stesse succedendo.

Arrivati sul posto in pochissimi minuti, i poliziotti hanno accertato che ignoti avevano divelto gli infissi della struttura, lato mare, danneggiandone altresì le vetrate.

La stessa persona che aveva chiamato il 113 ha fornito le indicazioni per l’individuazione del soggetto che si era da poco allontanato dal posto e la Volante si è messa alla ricerca dell’uomo, successivamente identificato per un trentenne residente in Veneto ma domiciliato nel comune costiero.

Una volta fermato, gli operatori della Polizia di Stato, verificato che gli abiti presentavano alcuni strappi probabilmente causati durante l’effrazione dei serramenti, lo hanno messo alle strette e l’uomo, in evidente stato di ebbrezza alcolica, ha confessato di aver tentato di entrare abusivamente in quel locale senza tuttavia dichiararne il motivo.

Poco dopo è giunto anche il proprietario dello chalet il quale, insieme ai poliziotti, ha effettuato il controllo all’interno, senza riscontrare ammanchi di merce.

Il trentenne, accompagnato in Questura, è stato denunciato all’Autorità Giudiziaria per il danneggiamento aggravato dello chalet.

La segnalazione del cittadino ed il tempestivo intervento della Volante hanno consentito di evitare la sottrazione di beni all’interno del locale e di identificare e denunciare immediatamente l’autore del reato.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *