mercoledì, Febbraio 24, 2021
Home > Anticipazioni TV > Il film romantico stasera in TV: “Se scappi, ti sposo” martedì 23 febbraio 2021

Il film romantico stasera in TV: “Se scappi, ti sposo” martedì 23 febbraio 2021

se scappi ti sposo

Il film romantico stasera in TV: “Se scappi, ti sposo” martedì 23 febbraio 2021 alle 21:30 su TV 8

Se scappi ti sposo.png

Se scappi, ti sposo (Runaway Bride) è un film del 1999 diretto da Garry Marshall ed interpretato da Julia Roberts, Richard Gere ed Hector Elizondo. Il film vede anche la partecipazione dell’attore Hector Elizondo. In questo film i quattro tornano a lavorare insieme dopo il successo di Pretty Woman del 1990.

Ike è un giornalista newyorkese divorziato che decide di scrivere un articolo su Maggie Carpenter che per tre volte ha abbandonato i suoi aspiranti all’altare. L’articolo, scritto in base al racconto del terzo quasi-marito, contiene molte inesattezze scatenando così le ire di Maggie e il licenziamento di Ike. Il giornalista si vede costretto a recarsi nel Maryland per documentare le sue fonti e indagare in prima persona sulla donna per riavere il posto.

Inizialmente Maggie ostacola Ike ma alla fine accetta di far documentare la sua vicenda per dimostrare nero su bianco di non essere la terribile “mangia-uomini” che tutti credono. La ragazza sta infatti preparandosi al quarto tentativo matrimoniale con Bob, l’allenatore della squadra di rugby del paese.

Con il passare dei giorni Ike impara a conoscere Maggie più a fondo: la sua passione mai messa a frutto per il design d’arredamento, la responsabilità del negozio di ferramenta di famiglia, i problemi di alcolismo del padre dopo la morte della madre, il peso delle continue canzonature da parte di tutta la città sui suoi quasi matrimoni.

Durante l’ultima prova del matrimonio Maggie e Ike si scambiano un bacio capendo quindi di amarsi. La ragazza decide quindi di convolare a nozze due giorni dopo non più con Bob ma con Ike. Il giorno della cerimonia però Maggie, colta da un’improvvisa paura, scappa anche questa volta, salendo al volo su un corriere espresso e lasciando Ike a correrle dietro.

Trascorso del tempo, Maggie capisce che non potrà mai sposarsi finché non avrà fatto chiarezza nella propria vita. Decide così di affrontare i suoi dubbi e le sue insicurezze.

Una sera, a New York, Ike vede le lampade di Maggie in vendita in un negozio. Rientrato a casa, trova proprio lei ad aspettarlo. Maggie dimostra ad Ike di aver messo ordine nella sua vita e afferma di conoscersi davvero per la prima volta e di sapere finalmente ciò che vuole. Infine, Maggie si inginocchia di fronte ad Ike e gli chiede nuovamente di sposarlo.

Regia di Garry Marshall

Con:  Julia Roberts, Richard Gere ed Hector Elizondo

Fonte: WIKIPEDIA

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *