martedì, Aprile 20, 2021
Home > Sport in Pillole > Sport, Samb: buon punto conquistato dai rossoblu. Perugia Samb termina 1-1

Sport, Samb: buon punto conquistato dai rossoblu. Perugia Samb termina 1-1

di Marco De Berardinis

Entrambe le reti segnate nel primo tempo, vantaggio di Murano e pari di Lombardo. Primo punto dei rivieraschi dopo tre sconfitte consecutive

E’ terminata in parità la sfida tra il Perugia e i rossoblu, nell’anticipo della ventottesima giornata, un punto meritato quello conquistato dai ragazzi di Montero al cospetto della corazzata umbra, ben imbrigliata dal 4-4-2 messo in campo dal tecnico uruguagio. Nonostante gli umbri abbiano avuto in mano il pallino del gioco per buona parte del match, raramente i rossoblu sono andati in sofferenza, controllando gli attacchi degli avversari superiori dal punto di vista tecnico.

Contro i grifoni il tecnico Montero, che doveva fare a meno degli infortunati Lavilla, Shaka Mawuli, Bacio Terracino e Padovan, oltre allo squalificato Nobile, cambiava ben sei  elementi rispetto alla gara di sabato scorso, nello specifico, tra i pali esordiva il giovane Fusco, in difesa spazio a Cristini ed Enrici in luogo di Biondi e D’Ambrosio, a centrocampo Lombardo e Liporace venivano preferiti a D’Angelo e Trillò, in avanti il rientrante Botta sostituiva Chacon ed affiancava Lescano; modulo 4-4-2.

In casa biancorossa, anche il tecnico Caserta effettuava molti cambi, anche in vista della difficile trasferta di Padova del turno successivo, unica conferma, il modulo 4-3-1-2.

PRIMO TEMPO

Partiva al piccolo trotto la formazione umbra, facendo però capire subito le proprie intenzioni, rossoblu che controllavano l’avversario, ma con il passare dei minuti, i grifoni costringevano nella propria trequarti i rivieraschi, si preannunciava una gara di contenimento per i ragazzi di Montero. Infatti già al 9′ Moscati riceveva sulla trequarti, avanzava di qualche metro e provava il tiro, la sfera terminava di poco sul fondo. I rossoblu rispondevano all’11′ con Enrici che riceveva la sfera su una respinta corta della difesa umbra e provava il mancino, la palla prendeva una strana traiettoria, ma Fulignati non si faceva sorprendere.

A questo punto gli umbri prendevano in mano il pallino del gioco e iniziavano a spingere. Al 19’ Rosi arrivava al limite dell’area e lasciava partire un sinistro che sfiorava l’incrocio. Due minuti più tardi Murano dal limite, lasciava partire un tiro potente, ma la sfera si perdeva di un metro dal palo di destra di Fusco. Al 27’ Moscati su punizione metteva in area, Angella svettava di testa ma la sfera finiva alta sopra la traversa.

Al 31’ gli umbri passavano in vantaggio, Elia riceveva sulla trequarti, saltava Enrici e crossava in area, sul secondo palo Murano, libero da marcature, svettava di testa e non aveva difficoltà a battere Fusco. Perugia 1 – Samb 0.

Subita la rete, i rossoblu si gettavano subito in avanti, guadagnando al minuto 33 un calcio di punizione dal limite dell’area. Si incaricava dell’esecuzione Lombardo che lasciava partire un tiro a giro che ingannava Fulignati , vanamente proteso in tuffo e si infilava in rete. Perugia 1 – Samb 1.

Il Perugia non ci stava e subito si riversava in avanti; al 39’ un sinistro a giro di Falzerano in piena area, veniva deviato con bravura in angolo dal giovane Fusco. Al minuto 43’ lo stesso Fusco si ripeteva, questa volta su un tiro di Di Noia dai 30 metri, deviando la sfera in angolo. Il primo tempo finiva qui, si andava al risposo sul risultato di: Perugia 1 – Samb 1.

SECONDO TEMPO

La ripresa iniziava con i grifoni subito in avanti mentre i rossoblu continuavano nella loro fase di contenimento, anche se il primo tiro in porta lo effettuava la Samb al 47’ con Lescano che lasciava partire un tiro dal limite dell’area che veniva deviato da Fulignati in angolo. Con il passare dei minuti gli umbri conquistavano il centrocampo e iniziavano a macinar gioco costringendo nella propria trequarti i rossoblu, che continuavano a difendersi con ordine.

Al 52’ grande parata d’istinto di piede di Fusco su tiro ravvicinato di Melchiorri nel cuore dell’area, poi sulla respinta della difesa rivierasca, il tiro dal limite di D’Elia veniva ancora parato a terra in due tempi da Fusco. Al 68′ Botta riceveva sulla trequarti e appoggiava in mezzo per l’accorrente Angiulli, il tiro del centrocampista da ottima posizione, finiva però alto sopra la traversa. Gli umbri rispondevano al 77’ con Favalli che fuggiva sulla sinistra e metteva in mezzo per Vano, il colpo di testa dell’attaccante umbro si perdeva alto sopra la traversa.

Ancora Perugia in avanti con Moscati al minuto 79, il tiro dal limite dell’area, su punizione a giro sfiora, sfiorava l’incrocio dei pali. Brivido per i rossoblu. Al 80’ Angiulli serviva De Goicoechea che lasciava partire un tiro dai trenta metri che  sfiorava il palo e si perdeva sul fondo. La gara saliva di tono. All’85’ Moscati metteva in mezzo per Melchiorri, ma il colpo di testa dell’ex rossoblu perdeva sul fondo.

Tre minuti più tardi Maxi Lopez sgusciava sulla destra e metteva in mezzo, Angiulli al limite dell’area sparava alto. Gli ultimi 5 minuti erano un assalto all’arma bianca degli umbri, ci provavano prima Bianchimano poi Di Noia, ma i rossoblu rintanati nella propria area, a protezione di Fusco, non correvano grossi pericoli, arrivando così al triplice fischio finale dell’arbitro, che sanciva un meritato pareggio.

Questo il tabellino della gara Perugia – Sambenedettese: 1 – 1

PERUGIA (4-3-1-2): Fulignati; Rosi (32’ Cancellotti), Negro (11’ Monaco), Angella ©, Favalli; Sounas, Moscati, Di Noia; Falzerano (46’ Melchiorri); Murano (68’ Vano), Elia (68’ Bianchimano). A disp.: Minelli, Sgarbi, Burrai, Crialese, Minesso, Vanbaleghemen, Kouan. All.: Fabio Caserta

SAMBENEDETTESE (4-4-2): Fusco; Lombardo, Cristini, Di Pasquale ©, Enrici (55’ De Goicoechea); Fazzi (65’ Scrugli), Rossi (55’ De Cianco), Angiulli, Liporace (89’ D’Ambrosio); Botta, Lescano (65’ Maxi Lopez). A disp.: Laborda, Biondi, Trillò, Chacòn, Babic, D’Angelo, Serafino. All. Paolo Montero

ARBITRO: Mario Cascone di Nocera Inferiore. Giudici di linea: M. Salvalaglio/R. Vitali. Quarto Uff.: G. Scatena

NOTE: Cielo poco nuvoloso, temperatura 17° C. circa, terreno di gioco in buone condizioni. Perugia con casacca rossa e pantaloncini bianchi, Samb in completo  blu. Gara a porte chiuse.

MARCATORI: 31’ Murano (P.), 33’ Lombardo (S.)

AMMONITI: 35’ Botta (S.), 46’ Enrici (S.), 74’ Di Noia (P.), 82’ Cancellotti (P.), 92’ Moscati (P.)

ESPULSI:  

ANGOLI: 2 – 5

RECUPERO: 1’ 1° T. – 4’ 2° T.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *