martedì, Aprile 20, 2021
Home > Italia > Perugia, scovato “furbetto” del vaccino: aveva scavalcato la fila grazie alla moglie

Perugia, scovato “furbetto” del vaccino: aveva scavalcato la fila grazie alla moglie

il sistema

Perugia, scovato “furbetto” del vaccino: scavalca la fila grazie alla moglie


I Carabinieri del NAS di Perugia, nel contesto degli accertamenti sulla
somministrazione abusiva del vaccino anti Covid-19 a soggetti non aventi diritto, hanno deferito alla locale Procura della Repubblica due persone, in concorso tra loro, per truffa, abuso d’ufficio e accesso abusivo ai sistemi informatici.

I militari del nucleo umbro, nell’ambito dell’attività ispettiva in corso presso i centri vaccinali della regione, dopo aver acquisito l’elenco delle persone vaccinate stanno rilevando alcune irregolarità in relazione alle categorie previste dalle linee guida del piano nazionale.
In particolare, gli operanti hanno appurato che un imprenditore calzaturiero della provincia di Perugia, grazie all’intervento della moglie dipendente universitaria, è stato indebitamente inserito nell’elenco degli operatori scolastici e ha potuto così abusivamente accedere alla piattaforma on line di prenotazione (gestita dai servizi regionali) ed essere vaccinato, scavalcando gli aventi diritto. Sono in corso accertamenti al fine di individuare ulteriori casi di abuso.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *