martedì, Aprile 20, 2021
Home > Italia > Carlo Lio, difensore dei detenuti della Lombardia: “Che il caso Corona serva a tutti”

Carlo Lio, difensore dei detenuti della Lombardia: “Che il caso Corona serva a tutti”

carlo lio

Carlo Lio, difensore dei detenuti della Lombardia: “Che il caso Corona serva a tutti”

Milano – Nel giorno del suo 47° compleanno, Fabrizio Corona ha ricevuto un auspicio da parte del Difensore Regionale della Lombardia, Carlo Lio“Attraverso di lui, che ha una grande capacità mediatica, possiamo dare voce a molti casi simili al suo, che invece voce non hanno“, dichiara intervistato da mowmag.com, magazine lifestyle edito da AM network. Il garante dei detenuti, eletto dal Consiglio regionale della Lombardia e in carica dal 2017, sottolinea che “le persone che presentano patologie psichiatriche difficilmente riescono a ottenere trattamenti adeguati in carcere“.

L’autorità pubblica indipendente sta seguendo il dibattito intorno alla vicenda personale di Fabrizio Corona«spero che la risonanza mediatica del suo caso possa far riflettere le istituzioni affinché dal ministro e dal tribunale di sorveglianza possano riconsiderare se tenere nelle carceri lombarde e italiane persone che hanno queste tipo di problematiche». 

L’intervista completa al Difensore Regionale Carlo Lio è pubblicata sul sito di MOWhttps://mowmag.com/lifestyle/il-garante-dei-detenuti-per-fabrizio-corona-valutare-misure-piu-idonee  

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *