martedì, Aprile 13, 2021
Home > Lazio > Bracciano, due decessi sospetti in una casa di riposo: indagano i Carabinieri

Bracciano, due decessi sospetti in una casa di riposo: indagano i Carabinieri

folignano

Bracciano, due decessi sospetti in una casa di riposo: indagano i Carabinieri

BRACCIANO – Proseguono le indagini nella casa di riposo “Villa Vittorio”, dopo la morte sospetta di due donne.

La prima, si sarebbe spenta a settembre dello scorso anno, presso l’ospedale Padre Pio di Bracciano, mentre la seconda anziana sarebbe deceduta questo mese al nosocomio San Pietro Fatebenefratelli di Roma.

A denunciare il fatto, sarebbero stati i familiari della prima vittima, ma ad insospettire gli inquirenti, sarebbe stato il decesso della seconda donna.

Per questo, la Procura di Civitavecchia ha deciso dare ai Carabinieri di Bracciano, il compito di perquisire le tre strutture della casa di riposo.

Oltre ai militari dell’arma, nell’operazione, avvenuta ieri mattina, ha preso parte anche il personale medico e sanitario dell’ASL, che ha visitato gli ospiti della struttura, per verificare le loro condizioni cliniche e igienico-sanitarie.

Nel frattempo, i Carabinieri hanno sequestrato le cartelle cliniche delle due donne decedute, per capire le cause della morte e l’eventuale presenza di maltrattamenti.

Elisa Cinquepalmi

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *