domenica, Aprile 11, 2021
Home > Marche > Il vicepresidente Carloni al Tavolo SMAU degli innovatori delle Marche

Il vicepresidente Carloni al Tavolo SMAU degli innovatori delle Marche

Il vicepresidente Carloni

Il vicepresidente Carloni al Tavolo SMAU degli innovatori delle Marche: “Percorso di ascolto per indirizzare le politiche regionali a sostegno delle imprese “

Le imprese e le Regioni rappresentano due protagonisti essenziali per promuovere l’innovazione e lo sviluppo economico del Paese. È quanto emerso dal “Tavolo degli innovatori”, organizzato da SMAU in collaborazione con Regione Marche.

Il vicepresidente Mirco Carloni, assessore allo Sviluppo economico, ha preso parte all’incontro, convocato in modalità digitale. Hanno partecipato dieci aziende innovative marchigiane che, nel corso dell’ultimo anno, si sono distinte come protagoniste dell’ecosistema dell’innovazione nazionale e internazionale. Tra di esse, alcune hanno già ottenuto il Premio Innovazione SMAU, il riconoscimento che ogni anno va alle imprese italiane che hanno realizzato significativi progetti di innovazione. Attività che collaborano con le startup, vedendo nelle giovani aziende i partner ideali per portare avanti i cambiamenti, oggi necessari, per rimanere competitivi sugli scenari globali.

“Abbiamo dato vita a un tavolo di lavoro che ha rappresentato un’occasione importante di ascolto delle principali aziende innovative marchigiane, in vista della ridefinizione delle politiche regionali per la ricerca e l’innovazione, nell’ambito delle nuove risorse comunitarie Por Fesr 2021-27 ”, ha affermato Carloni.

La Regione Marche, ha ricordato,” ha avviato un percorso di ascolto delle esigenze delle imprese nelle attività di ricerca e innovazione. L’obiettivo è recepire gli indirizzi e le traiettorie di innovazione per impostare la Strategia di Specializzazione Intelligente in ricerca e innovazione (la cosiddetta S3) che ci guiderà nel prossimo settennio, orientando anche le misure regionali a sostegno delle imprese ”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *