martedì, Aprile 13, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per il Grande Teatro di Marco Paolini in TV del 4 aprile alle 16.35 su Rai 5: “Nel tempio degli Dei – Il calzolaio di Ulisse”

Anticipazioni per il Grande Teatro di Marco Paolini in TV del 4 aprile alle 16.35 su Rai 5: “Nel tempio degli Dei – Il calzolaio di Ulisse”

il calzolaio di ulisse

Anticipazioni per il Grande Teatro di Marco Paolini in TV del 4 aprile alle 16.35 su Rai 5: “Nel tempio degli Dei – Il calzolaio di Ulisse”

(none)

Il teatro di Marco Paolini su Rai5 

Marco Paolini rovescia la prospettiva sul mito di Ulisse: non più scaltro avventuriero, ma uomo pronto al sacrificio più grande pur di compiere il proprio destino. E’ lo spettacolo “Nel tempo degli dei. Il calzolaio di Ulisse”, con la regia di Gabriele Vacis, in onda domenica 4 aprile alle 16.35 su Rai5. Da sempre reputato monumentale icona della cultura occidentale, guerriero ed eroe, aedo, Ulisse, nel racconto di Marco Paolini e Francesco Niccolini, appare invece come un calzolaio viandante, che da dieci anni vaga per il mondo con un inutile remo in spalla, secondo la profezia ricevuta nel X canto dell’Odissea. Dopo la gara dell’arco e la strage dei pretendenti si è concesso un pianto liberatorio con il figlio Telemaco e una notte d’amore con Penelope, e subito è ripartito, profugo, condannato da un destino già scritto. Gli dèi gli hanno imposto di massacrare i 108 principi achei, che gli hanno invaso la casa, insidiato la moglie, e le 12 ancelle che agli invasori si sono concesse: una strage enorme. Invece di proclamarsi innocente e godere della vendetta protetto da Atena e Zeus, si autoinfligge la più dura delle punizioni per ciò che gli dèi dell’Olimpo considerano invece il maggior sacrificio che un uomo possa loro offrire. Una produzione Jolefilm  e Piccolo Teatro di Milano – Teatro d’Europa. Hanno collaborato alla produzione Estate Teatrale Veronese e Teatro Stabile di Bolzano.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *