giovedì, Maggio 13, 2021
Home > Lazio > Roma, nascondono la droga in un tombino: arrestati un grossista di cocaina e due pusher

Roma, nascondono la droga in un tombino: arrestati un grossista di cocaina e due pusher

roma

Roma, nascondono la droga in un tombino: arrestati un grossista di cocaina e due pusher

ROMA – Avrebbero dato vita ad un deposito della droga utilizzando un appartamento situato a Lunghezza, nella periferia est della Capitale. 


A fare tale scoperta, dopo varie indagini, sono stati gli agenti del commissariato Viminale, che durante l’operazione antidroga, hanno sequestrato 4 panetti di hashish, più di mezzo chilo di cocaina e 10 mila euro in contanti. 


In base alle dinamiche della vicenda, i poliziotti stavano sorvegliando la zona, quando ad un tratto, due pusher (24 e 49 anni), hanno acquistato circa 50 grammi di cocaina da un grossista della droga di 32 anni. 


Di fronte a quella scena, per non far saltare il piano, gli agenti hanno sorvegliato i movimenti del 32enne, che una volta fuori dall’abitazione è stato bloccato. 


Dopodiché, i poliziotti hanno deciso di svolgere un’attenta perquisizione fuori e dentro l’appartamento. 


Durante questa operazione, grazie al fiuto dei cani antidroga Condor e Kara, sono rinvenuti all’interno di un tombino circa 500 grammi di cocaina e 4 panetti di fumo, mentre nell’abitazione sono stati trovati 10 mila euro in contanti e alcune buste di plastica, utilizzate per cedere le sostanze stupefacenti ai clienti. 


Durante l’operazione, oltre al grossista della droga sono stati arrestati anche i due pusher, che avevano acquistato gli stupefacenti.


Al momento, queste tre persone sono a disposizione della Magistratura. 


Elisa Cinquepalmi 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

Redazione
La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.