lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Abruzzo > Fresagrandinaria, bonifica di un boschetto alla giornata ecologica

Fresagrandinaria, bonifica di un boschetto alla giornata ecologica

Fresagrandinaria, bonifica di un boschetto alla giornata ecologica comunale

Fresagrandinaria – Svoltasi sabato 8 e domenica 9 maggio la giornata ecologica comunale di Fresagrandinaria (Ch), a cura della locale ProLoco , a cui hanno partecipato numerose associazioni tra cui le Guardie Ecologiche Ambientali Volontarie (GEAV) della Provincia di Chieti, la Protezione Civile Valtrigno, Cittadinanza Attiva, l’Associazione Culturale Frisana, e Eco Lan.
Le associazioni di volontariato, quest’anno si sono occupate della bonifica di un boschetto che era stato trasformato in una discarica a cielo aperto.

A tal proposito, ha commentato Marco CannarsaPresidente Provinciale Geav della Provincia di Chieti: “Sono tre anni che siamo presenti alle giornate ecologiche comunali organizzate dalla ProLoco di Fresagrandinaria.
Quest’anno, grazie anche ad un attento esame del Comando dei Carabinieri Forestali di Gissi, la ProLoco di Fresagrandinaria ha provveduto alla riqualificazione di una parte di bosco, rispettando tutte le normative e i tempi per una corretta esecuzione dei lavori. Voglio ringraziare, inoltre, le varie associazioni e le tante persone che hanno partecipato con grande impegno ed entusiasmo. Ringrazio in particolar modo il Presidente Nazionale GEAV Vittorio Sticca che ha fatto tanti chilometri per raggiungerci da Tocco da Casauria (Pe).
Voglio evidenziare – ha continuato Cannarsa – che la GEAV supporta volentieri le Amministrazioni Comunali come quella di Fresagrandinaria che dimostrano sempre attenzione per l’Ambiente e non solo per mera propaganda Politica. Per la GEAV l’Ambiente e il nostro futuro e va Amato e Rispettato sempre!!!
La ProLoco e l’Amministrazione Comunale di Fresagrandinaria hanno già manifestato il desiderio di riaverci alla prossima iniziativa e noi siamo veramente felici di esserci” ha concluso il Presidente Provinciale Geav Marco Cannarsa.