martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Abruzzo > Mosciano Sant’Angelo amplia l’offerta dei centri estivi per i minori

Mosciano Sant’Angelo amplia l’offerta dei centri estivi per i minori

mosciano

L’Amministrazione comunale di Mosciano Sant’Angelo amplia l’offerta dei centri estivi per i minori

Con apposita Delibera di Giunta l’Amministrazione di Mosciano Sant’Angelo ha approvato un ampliamento dell’offerta dei centri estivi per i minori residenti. Infatti, oltre al centro “Peter Pan”, in funzione già dallo scorso 14 giugno e fino al prossimo 30 luglio che è attualmente frequentato da quaranta minori dai 6 ai 14 anni, da lunedì 5 luglio sarà attivo un nuovo centro estivo operativo nei locali a piano terra della Scuola dell’Infanzia di via della Stazione. Il centro, organizzato dalla cooperativa sociale “I Colori” che ha risposto all’avviso pubblico per la concessione dei locali, sarà attivo fino al 4 settembre e ospiterà quaranta minori a partire dai 3 anni di età.

“Dopo la positiva esperienza dell’anno passato abbiamo deciso di ampliare l’offerta concedendo in uso alcuni locali scolastici – dichiara l’Assessore al Sociale Piera Di Massimantonio – permettendo così l’apertura di un ulteriore centro che copra anche il mese di agosto e una fascia di età non ricompresa nei servizi offerti del centro “Peter Pan”. Inoltre, impiegando i fondi governativi per il potenziamento dei servizi nel periodo estivo, aiuteremo le famiglie a sostenere le rette di frequenza con l’erogazione di contributi che saranno assegnati in maniera modulare in base all’ISEE” conclude l’Assessore Di Massimantonio.

Sull’organizzazione dei centri estivi interviene anche il Capogruppo Mirko Rossi che ha seguito la predisposizione degli avvisi. “La prossima settimana pubblicheremo anche l’avviso per la richiesta dei voucher alle famiglie che, in base all’ISEE, copriranno dal 20 al 80 per cento della retta di frequenza, con ulteriori agevolazioni per le famiglie con più figli o per minori diversamente abili. Inoltre potranno chiedere i voucher anche le famiglie che hanno scelto di far frequentare ai propri figli altri centri estivi purchè si trovino nei comuni del nostro ambito sociale, ovvero Giulianova, Roseto degli Abruzzi, Notaresco, Bellante e Morro d’Oro. I gestori dei centri hanno tempo fino a mercoledì 30 giugno per accreditarsi e permettere alle famiglie di poter ottenere le agevolazioni”.

Nel concludere Rossi ricorda come, anche per il 2021, il Comune di Mosciano Sant’Angelo abbia messo a disposizione risorse pari a circa 60.000 euro per permettere ai ragazzi moscianesi di usufruire di offerte ricreative di qualità. L’avviso per i gestori e le info per l’iscrizione dei minori al centro estivo di Mosciano sono disponibili sul sito istituzionale www.comune.mosciano.te.it e sulla pagina facebook del Comune.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net