lunedì, Dicembre 6, 2021
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Le storie di Quarto Grado” del 2 luglio alle 21.25 su Rete 4: i casi Denise Pipitone e Saman Abbas

Anticipazioni per “Le storie di Quarto Grado” del 2 luglio alle 21.25 su Rete 4: i casi Denise Pipitone e Saman Abbas

le storie di quarto grado

Anticipazioni per “Le storie di Quarto Grado” del 2 luglio alle 21.25 su Rete 4: i casi Denise Pipitone e Saman Abbas

Quarto Grado 2019/2020 | Mediaset Play

Venerdì 2 luglio, alle ore 21.25, su Retequattro, nuovo appuntamento con “Le storie di Quarto Grado”. In conduzione Gianluigi Nuzzi, con Alessandra Viero.
 
Il programma a cura di Siria Magri apre con il caso di Saman Abbas, la ragazza di origini pakistane scomparsa nel nulla, il 30 aprile scorso, a Novellara (Reggio Emilia).
Chi indaga pensa che Saman sia stata uccisa dallo zio: la famiglia non avrebbe accettato il fatto che la giovane rifiutasse il matrimonio combinato con un cugino, in Pakistan.
Dubbi e questioni ancora irrisolte sono oggetto dell’inchiesta dell’approfondimento. Gli inquirenti continuano a cercare di ricostruire gli ultimi giorni della giovane, che prima di fare ritorno a casa aveva passato alcuni giorni tra Roma e Frosinone insieme al fidanzato.
I due avevano già fissato anche la data delle nozze tanto che la ragazza sembra avesse già ordinato l’abito da sposa fatto fare appositamente in Pakistan.
 
Al centro della puntata anche la tragica vicenda di Denise Pipitone. Retroscena, segnalazioni e interrogatori hanno fatto ripartire l’inchiesta sulla scomparsa della bambina. Sono molti i passaggi ancora oscuri, che gli inquirenti stanno cercando di chiarire.
Intanto, dopo che l’ex pm Maria Angioni è finita sotto indagine per false dichiarazioni al pubblico ministero della Procura di Marsala, la cerchia degli indagati per falsa testimonianza potrebbe allargarsi.
Infatti, sono state sentite diverse persone che non hanno confermato quanto avevano detto all’epoca. Sono testimoni sentiti su attività svolte all’epoca che adesso hanno riferito ricostruzioni diverse primo scenario
  
Per le segnalazioni da parte dei telespettatori, sono sempre attivi il centralone e l’account di Facebook Messenger del programma.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net