martedì, Dicembre 7, 2021
Home > Abruzzo > Nell’Anfiteatro delle Murelle si scia vedendo il mare

Nell’Anfiteatro delle Murelle si scia vedendo il mare

Anfiteatro delle Murelle

Nell’Anfiteatro delle Murelle si scia vedendo il mare

CHIETI – Sono oltre quarant’anni, esattamente dal 1978, che il decano dei maestri di sci di Passolanciano, Eugenio Di Francesco (Classe 1947), detto “Tete” dal nome del negozio di articoli sportivi che ha a Chieti e a Passolanciano, sale in estate fino al Monte Focalone (2676 mt. Slmc), con scarponi e sci, nella Maiella teatina centro – orientale, per raggiungere il nevaio nell’Anfiteatro delle Murelle, dove si forma un vero e proprio circolo glaciale, per poi riscendere sciando per raggiungere la sua automobile e spostarsi sulla costa dove nuotare e fare surfing sulle onde del Mare Adriatico. 

D’altronde, lo spot pubblicitario turistico di Passolanciano – La Maielletta è “Sciando vedendo il mare”.
Ma, sentiamo l’intervista a Eugenio Di Francesco che ci parla anche dei cambiamenti climatici e del loro impatto sulla Maiellahttps://youtu.be/V7d-npyE61Y

Nell’Anfitratro delle Murelle si scia vedendo il mare, il racconto del maestro di sci Eugenio Di Francesco

Tratto da Discovery Abruzzo Magazine

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.