sabato, Settembre 25, 2021
Home > Mondo > Esplosione in un complesso chimico tedesco dichiarato minaccia estrema

Esplosione in un complesso chimico tedesco dichiarato minaccia estrema

esplosione

Esplosione in un complesso chimico tedesco dichiarato minaccia estrema

BERLINO – Un’esplosione in un parco industriale per aziende chimiche ha scosso la città tedesca di Leverkusen, sollevando in aria una grande nuvola nera. Almeno 16 persone sono rimaste ferite e cinque rimangono disperse.

L’Ufficio federale tedesco per la protezione civile e l’assistenza in caso di calamità ha classificato l’esplosione come “una minaccia estrema” e ha chiesto ai residenti di rimanere all’interno, spegnere i sistemi di ventilazione e tenere chiuse porte e finestre, secondo quanto riferito dall’agenzia di stampa tedesca Dpa.

La città di Leverkusen ha dichiarato in un comunicato che l’esplosione nel sito di Chempark, a circa 20 chilometri (13 miglia) a nord di Colonia sul fiume Reno, è avvenuta in serbatoi di stoccaggio di solventi. Ha inoltre reso noto che quattro persone sono state gravemente ferite e 12 meno gravemente. Mancano all’appello cinque persone.

Currenta, la società che gestisce il parco chimico, ha puntualizzato che l’esplosione è avvenuta alle 9:40 nei serbatoi di stoccaggio del centro di gestione dei rifiuti e poi si è trasformata in un incendio.

“Le sirene sono state azionate per avvertire i residenti e sono stati inviati avvisi”, ha affermato Currenta nella nota.

La polizia della vicina Colonia ha dichiarato che un gran numero di agenti, vigili del fuoco, elicotteri e ambulanze provenienti da tutta la regione è stato schierato sul posto. Hanno chiesto a tutti i residenti di rimanere all’interno e hanno avvertito le persone al di fuori di Leverkusen di evitare la regione.

Hanno anche chiuso diverse autostrade nelle vicinanze.

Il quotidiano Koelner Stadt-Anzeiger ha riferito che la nuvola di fumo si stava muovendo in direzione nord-ovest verso le città di Burscheid e Leichlingen.

Leverkusen è sede di Bayer, una delle più grandi aziende chimiche tedesche. Ha circa 163.000 abitanti e confina con Colonia, che è la quarta città più grande della Germania e conta circa 1 milione di abitanti. Molti residenti lavorano alla Bayer, che è uno dei maggiori datori di lavoro della regione.

Il parco chimico si trova molto vicino alle rive del fiume Reno.

Currenta ha tre strutture nella regione. Più di 70 aziende diverse hanno sede nelle sedi di Leverkusen, Dormagen e Krefeld-Uerdingen.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net