mercoledì, Ottobre 20, 2021
Home > Italia > Il punto di Roberto Napoletano. Mettere in moto il Mezzogiorno fa correre l’Italia e l’Europa

Il punto di Roberto Napoletano. Mettere in moto il Mezzogiorno fa correre l’Italia e l’Europa

il punto di roberto napoletano

Il punto di Roberto Napoletano. Mettere in moto il Mezzogiorno fa correre l’Italia e l’Europa.

 Riflessioni ferragostane/Orgoglio Italia per cambiare il Paese e l’Europa

 
Olandesi, finlandesi, tedeschi si sono messi le mani in tasca per dare agli italiani questi soldi. Se li spendiamo bene nel Mezzogiorno d’Italia per fare finalmente sviluppo e non assistenzialismo, il Paese intero riparte, il Nord dell’Italia ne trae grande giovamento. C’è di più. Noi riusciremo a costruire una nuova Europa se saremo capaci di produrre domanda anche per gli altri Paesi europei, creando più occupazione e più reddito nel nostro. Oggi più che mai serve un moto di orgoglio da parte dei cittadini, delle imprese, dei sindacati, e ancora prima da parte delle burocrazie, delle authority cosiddette indipendenti e di tutte le magistrature

Il punto di Roberto Napoletano, Direttore del Quotidiano del Sud – l’Altravoce dell’Italia
Questo Paese è stato e continua a essere in balìa da troppo tempo di gente che vive tra complotti, trame, ricostruzioni fantasiose e compiaciuta esposizione di tutto ciò che non va e, cosa ancora più grave, non potrà mai andare almeno a loro modo di vedere.
Da venti anni il Paese degrada inesorabilmente sotto la coperta di un racconto romanzato della vita politica italiana che non rinuncia al gusto insopprimibile di retroscenare qualsiasi situazione, inabissandosi allegramente nelle mille curve del mondo dell’irrealtà. Dove si discute di tutto meno che delle due Italie misurate da un reddito pro capite che è l’uno la metà dell’altro. Dove si discute di tutto meno che dei posti di lavoro a rischio che sono cinque milioni e delimitano di certo il cratere sociale più esplosivo dell’intera Europa. Dove si fa finta di ignorare che si paga il conto come tutti del nuovo ’29 mondiale, ma in misura infinitamente superiore si paga il conto della crisi strutturale esclusivamente italiana che è frutto del paradigma malato del dibattito della pubblica opinione che fortifica nella propaganda i partiti del nulla declamatorio e rinvia il confronto con la realtà di chi i problemi li vuole/deve risolvere.

Per leggere la versione integrale dell’editoriale del direttore Roberto Napoletano clicca qui:
https://www.quotidianodelsud.it/laltravoce-dellitalia/gli-editoriali/2021/08/16/leditoriale-di-roberto-napoletano-laltravoce-dellitalia-mettere-in-moto-il-mezzogiorno-fa-correre-litalia-e-leuropa/

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net