giovedì, Ottobre 21, 2021
Home > Abruzzo > Abruzzo Indipendente chiede lo sgravio del 30% sulle bollette dell’acqua per i disservizi idrici

Abruzzo Indipendente chiede lo sgravio del 30% sulle bollette dell’acqua per i disservizi idrici

Abruzzo Indipendente

RAbruzzo Indipendente chiede lo sgravio del 30% sulle bollette dell’acqua per i disservizi idrici


Riceviamo e pubblichiamo: “Abruzzo Indipendente Movimento Politico Regionale chiede ai gestori delle reti Idriche Regionali una riduzione del 30% sulle bollette di Acqua per compensare le tante difficoltà che i tanti cittadini Abruzzesi ha dovuto affrontare, spesso mettendosi le mani in tasca. E’ questa la richiesta avanzata dal Presidente Antimo Nick Di Meola all’Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, ed ai gestori delle reti idriche regionali, nella missiva inviata ai suddetti Enti il 19 agosto 2021
I problemi idrici patiti ad oggi dalla cittadinanza sono molto rilevanti, l’estate che sta volgendo al termine è stata ed è tuttora caratterizzata da una serie di disservizi che sono attribuiti allo scarso livello di risorsa idrica presente nei centri di produzione dai quali l’acqua è prelevata. Questa criticità si è accentuata quotidianamente e pesantemente in particolar modo nei mesi di giugno luglio ed agosto.

Pertanto, i cittadini Abruzzesi, oltre al disagio dovuto all’impossibilità di poter usare l’acqua per il consumo umano, si sono accollati anche l’onere di cercare alternative; inoltre, hanno chiesto al nostro movimento se si debba continuare a pagare i costi del servizio idrico nel periodo in cui detto servizio non risulta essere stato di fatto apprezzabile.
Alla luce di quanto evidenziato, non essendo i vari gestori delle reti idriche ancora in grado di indicare una data certa per la regolare ripresa del servizio (che si protrae ormai da oltre tre mesi), chiediamo il riconoscimento degli sgravi sulle bollette a favore degli utenti che sono stati penalizzati.

Precisiamo che È un modo per fare ammenda, chiedere scusa alla Regione e fare qualcosa di più per compensare le tante difficoltà che la gente ha dovuto affrontare, spesso mettendosi le mani in tasca. Si tratta, cioè, di fare un gesto di concretezza verso la cittadinanza sgravando in bolletta anche quelle spese inaspettate sostenute per compensare i disagi notevoli patiti.

Di qui la richiesta di ridurre almeno del 30% l’importo delle singole bollette idriche per il corrente anno possa essere un equo gesto dimostrativo di vicinanza alla gente che apprezzerebbe il gesto in attesa che il gestori riescano a «sanare» una volta per tutte, le problematiche dovute alla siccità prolungata, in attesa della prosperità idrica.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net