domenica, Ottobre 24, 2021
Home > Lazio > Incidente sulla superstrada Sora-Avezzano: ferite tre persone

Incidente sulla superstrada Sora-Avezzano: ferite tre persone

teramo

SORA – Gravissimo incidente  sulla superstrada di Avezzano

Stando alle informazioni apprese, questa mattina, un’auto, una Fiat Panda con dentro tre persone, per cause ancora in corso di accertamento, è uscita fuori strada, finendo la sua corsa oltre il guard rail.

Segnalato l’accaduto, sono giunti sul posto i Vigili del Fuoco, insieme ai Carabinieri e i sanitari del 118, che hanno soccorso i feriti, trasportando due persone, al pronto soccorso dell’ospedale civile Santissima Trinità di Sora e l’altra in un nosocomio di Roma, per le cure del caso.

A causa del sinistro, il traffico è rimasto bloccato per diverse ore.

La strada statale 690 Avezzano-Sora (SS 690), conosciuta anche come superstrada del Liri, è un’importante strada statale e superstrada italiana.

La strada è stata classificata come statale con decreto del presidente del Consiglio dei ministri del 21 giugno 2005[2] e presa in carico dall’ANAS, per la prima volta, in data 1º luglio 2006; prima di tale data era gestita dalla Provincia dell’Aquila e dalla Provincia di Frosinone. Nonostante il percorso sia in parte anche in territorio laziale, ne risulta competente il solo compartimento abruzzese dell’ANAS stessa.

Ha inizio ad Avezzano, in Abruzzo, e si snoda verso il Lazio su un tracciato ad alta velocità (il limite di velocità imposto è 90 km/h sul tratto a due corsie per senso di marcia e in buona parte di quello ad una corsia di marcia, ove non diversamente segnalato); scorre praticamente affiancata alla ex strada statale 82 della Valle del Liri, che ha perso di importanza con la sua costruzione, e al corso del fiume Liri.SS 690 vista da Avezzano

Il suo percorso è rettilineo e scorrevole e vi sono numerose uscite per raggiungere vari centri come CapistrelloCanistroCivitella RovetoCivita d’AntinoRoccavivi e Balsorano. Entra poi nel Lazio e termina, senza soluzione di continuità, allo svincolo di Sora Nord, dove cambia denominazione in strada a scorrimento veloce Sora-A1 (SSV Sora-A1), sotto la gestione della Provincia di Frosinone.


Elisa Cinquepalmi 


RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net