domenica, Novembre 28, 2021
Home > Marche > Ascoli Piceno, 18 anni dall’attentato a Nassiriya: il Comune ricorda le vittime

Ascoli Piceno, 18 anni dall’attentato a Nassiriya: il Comune ricorda le vittime

ascoli

Ascoli Piceno, 18 anni dall’attentato a Nassiriya: il Comune ricorda le vittime

ASCOLI PICENO – Sono trascorsi 18 anni da quel terribile giorno, il 12 novembre 2003, in cui a Nassiriya (Iraq), si verificò un attentato alla base italiana.

Stando alle dinamiche del drammatico accaduto, erano circa le 10:40 (ora locale), quando due palazzine, nelle quali risiedevano i carabinieri e i militari del contingente che faceva parte dell’operazione “Antica Babilonia”, furono sventrate da un attacco kamikaze.

Quella mattina morirono 28 persone, 12 carabinieri, 5 soldati dell’esercito, 2 civili e 9 iracheni.

Per questo, l’Amministrazione comunale di Ascoli Piceno ha deciso di ricordare i caduti con una messa, che sarà celebrata domani alle 10:15, presso la chiesa di San Francesco.

Terminata la funzione, alle 11:15, in viale De Gasperi, al largo Caduti di Nassiriya, verrà esposta una corona d’alloro in memoria delle 28 persone, vittime di quel terribile attentato.

Elisa Cinquepalmi

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net