giovedì, Dicembre 2, 2021
Home > Abruzzo > Chieti, Ciammaichella ucciso con un colpo alla testa: due indagati

Chieti, Ciammaichella ucciso con un colpo alla testa: due indagati

chieti

Chieti, Ciammaichella ucciso con un colpo alla testa: due indagati

CHIETI – Ucciso con un colpo alla testa. Questa la risultanza dell’esame autoptico eseguito sul corpo di Francesco Ciammaichella, 40 anni, rinvenuto privo di vita all’interno della propria abitazione, una delle case parcheggio comunali di Chieti lo scorso 10 novembre.

L’ipotesi è che il colpo che ha provocato l’emorragia cerebrale che lo ha ucciso sia stato inferto con la mazza da minigolf, sulla quale sono state rilevate copiose tracce ematiche, trovata in casa e sequestrata dai carabinieri.

Due gli indagati in relazione al delitto: il vicino di casa che ha segnalato il rinvenimento del cadavere e al quale sono stati sequestrati alcuni abiti e una donna che vive nello stesso edificio. Entrambi erano stati sentiti come persone informate dei fatti. Ciammaichella viveva solo.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net