venerdì, Gennaio 28, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film di animazione stasera in TV: “Il Grinch”sabato 11 dicembre 2021

Il film di animazione stasera in TV: “Il Grinch”sabato 11 dicembre 2021

il grinch

Il film di animazione stasera in TV: “Il Grinch” sabato 11 dicembre 2021 alle 21.20 su Italia 1

TheGrinchMovie2018.png

Il Grinch (The Grinch) è un film d’animazione del 2018 diretto da Yarrow Cheney e Scott Mosier.

Basato sull’omonimo racconto del 1957 scritto dal Dr. Seuss, la pellicola è prodotta dalla Illumination Entertainment e vede Benedict Cumberbatch come voce del protagonista nella versione originale e Alessandro Gassman nella versione italiana. È stato distribuito negli Stati Uniti il 9 novembre 2018, mentre nelle sale italiane è uscito il 29 novembre 2018. Esso è distribuito dalla Universal Pictures, anche in RealD 3D e IMAX 3D.[1]

Nella città di Chi Sarà, le persone simili a quelle umane chiamate Chi Saranno sono piene di entusiasmo per la celebrazione del Natale. Tuttavia l’unico che non si diverte da 53 anni è il Grinch, una creatura irascibile e dal pelo verde che ha un cuore “due taglie troppo piccolo” e vive nella sua caverna con il suo cane, Max.

Il 20 dicembre, scendendo in città per delle compere, il Grinch incontra Cindy Lou, una dolce bambina alla ricerca della sua lettera per Babbo Natale, in quanto contiene una richiesta davvero importante per lei. Volendo infrangere ogni sua speranza, il Grinch le dice che, se la richiesta nella letterina è così importante, dovrebbe parlarne di persona con Babbo Natale, ma che nessuno l’ha mai visto. Prende questa risposta alla lettera e cerca di andare al Polo Nord per parlare con Babbo Natale, ma quando Donna (sua madre) le dice che ci vorrebbe un mese per arrivare lì, decide invece di provare a intrappolare Babbo Natale con l’aiuto dei suoi amici Izzy, Ozzy e Axl.

Sulla via del ritorno, il Grinch viene colpito da una delle decorazioni del suo vicino, il sempre allegro Bricklebaum, il quale lo informa che le tante e esagerate decorazioni sono un’idea del sindaco: un Natale tre volte più grande. Inizialmente, il Grinch crede si tratti di uno scherzo, ma si ricrede al trasporto di un enorme abete. Un tentativo pasticciato del Grinch di rovinare una cerimonia di illuminazione degli alberi con una catapulta lo porta ad avere un flashback della sua infanzia trascorsa da solo e indesiderato in un orfanotrofio. Il Grinch, infastidito più che mai, decide presto che ruberà il Natale ai Chi Saranno per alleviare la sua angoscia. Lui e Max acquisiscono una grassa renna che il Grinch chiama Fred e rubano una slitta a Mr. Bricklebaum. Dopo un giro di prova, il Grinch e Max scoprono che Fred ha una famiglia, e il Grinch accetta emotivamente di lasciare che Fred torni a casa con loro.

Nella notte della vigilia di Natale, dopo aver fatto un travestimento da Babbo Natale e creato dozzine di gadget per facilitare il suo piano, il Grinch e Max, che tira la slitta al posto di Fred, scendono a Chi Sarà per rubare le decorazioni, i regali e le cibarie delle tradizioni natalizie. Mentre deruba l’ultima casa, il Grinch viene catturato da Cindy Lou, che, non riconoscendolo, lo libera e gli dice il desiderio della sua letterina: la sua richiesta di aiutare ad alleggerire il carico di lavoro di sua madre e il gentile consiglio di ascoltare il canto dei Chi Saranno per alleviare la sua tristezza. La richiesta stupisce non poco il falso Babbo Natale, che promette falsamente di realizzare il desiderio, per poi mandarla a letto e finire il lavoro.

Trascinata la slitta fino alla cima del Monte Crumpit, il Grinch si appresta a buttare la sua refurtiva dal monte. A valle, i Chi Saranno si svegliano e vedono il misfatto ma, dopo aver superato lo choc, la madre di Cindy ricorda che non servono i regali o le decorazioni per il Natale: basta passarlo solo con i propri cari e che Cindy è la cosa migliore che le sia mai capitata. I Chi Saranno si mettono a cantare le parole di Natale. Vedendo Cindy Lou e ricordando il suo consiglio, il Grinch si immerge nel loro canto, facendo triplicare il suo cuore e tutta la sua tristezza se ne va con successo. Successivamente, la slitta cade dal Monte Crumpit e il Grinch tenta di salvarla. Ci riesce quando Fred e la sua famiglia vengono in suo aiuto. Dopo aver assicurato la slitta, il Grinch e Max tornano a Chi Sarà per restituire gli oggetti rubati, e il Grinch ammette i suoi crimini e si scusa con i Chi Saranno prima di tornare alla sua caverna, vergognandosi di ciò che ha fatto.

Sentendosi dispiaciuta per il Grinch, Cindy Lou lo invita in seguito a festeggiare il Natale a casa sua. Quando si siede a cena, confessa che non era proprio Natale che disprezzava, ma essere solo e trascurato. Con questo, il Grinch accetta finalmente l’amicizia dei Chi Saranno e si gode il Natale con loro.

Regia di  Chris Sanders e Dean DeBlois

Fonte: WIKIPEDIA