mercoledì, Gennaio 19, 2022
Home > Lazio > Latina Bene Comune, bilancio di fine anno ed obiettivi per il 2022

Latina Bene Comune, bilancio di fine anno ed obiettivi per il 2022

LBC

Latina Bene Comune, bilancio di fine anno ed obiettivi per il 2022

LATINA – Riceviamo da LBC e pubblichiamo: “Il 2021 per Latina Bene Comune è stato un anno impegnativo ma pieno di grandi soddisfazioni. Il pensiero va subito alla campagna elettorale che ha riportato, in città, una grande voglia di impegno e partecipazione. Latina Bene Comune, che fin dai primi mesi dell’anno ha avviato un dialogo aperto e fattivo con le forze politiche che hanno poi composto la coalizione a sostegno di Damiano Coletta, si è attestata come terza forza politica della città ed ha espresso quattro figure di grande livello all’interno del Consiglio Comunale. Valeria Campagna, già capogruppo Consiliare nel precedente mandato; Floriana Coletta, già membro del Consiglio generale; gli ex Assessori – rispettivamente alla Scuola e al Decoro – Gianmarco Proietti ed Emilio Ranieri. Inoltre, grazie al successo del Presidente Gerardo Stefanelli e all’affermazione delle Civiche Pontine, la rappresentanza di Latina Bene Comune si estenderà, a partire dal nuovo anno anche in Provincia, dove è stata eletta Valeria Campagna. Alla nostra capogruppo, oltre ad un sincero in bocca al lupo, vanno gli auguri di buon lavoro affinché possa portare, anche sul piano provinciale, le istanze della città ed i valori di LBC.

LBC che, nel 2021, ha sensibilmente aumentato il proprio radicamento territoriale, come si è potuto evincere dalla fruttuosa campagna di tesseramento che ha visto raddoppiare gli iscritti al Movimento. Un balzo in avanti che conferma, da un lato l’importanza della presenza in città di un Movimento che possa accogliere tutti quei cittadini e quelle cittadine desiderosi di impegnarsi a livello politico, pur non aderendo ad un partito; dall’altro il ruolo cruciale di LBC, non solo come forza di governo, ma anche come sponda valida per chi desidera impegnarsi per il bene della città. Ovviamente non mancano gli aspetti da migliorare, ed è questo lo stimolo che vogliamo darci in vista del 2022. La fine dell’anno è, per eccellenza, l’occasione giusta per porsi degli obiettivi in vista dell’anno che verrà. In tal senso, cercheremo di migliorare e rendere sempre più efficiente il filo diretto tra Movimento e base, di prestare sempre un orecchio alle istanze della cittadinanza, in modo da rendere LBC – ancora di più – il Movimento dell’ascolto e dell’offerta politica modulata sulla scorta dei sentimenti e delle istanze concepite sul territorio. Proprio dai territori, e quindi i borghi, intendiamo ripartire nell’ottica della creazione di una città diffusa e connessa. In quest’ottica, per meglio strutturarci, sarà importante il primo congresso di Latina Bene Comune, che vorremmo organizzare proprio nel 2022.

Gran parte dei buoni propositi per il nuovo anno, trovano spazio nel documento delle linee programmatiche relative al prossimo quinquennio (2021-2026) che il Sindaco ha esposto al Consiglio Comunale e che questo ha discusso ed approvato. L’approvazione delle linee di mandato, infatti, conferma la presenza di una solida maggioranza pronta a mettere in essere un’ingente azione politica ed amministrativa. Latina Bene Comune, in qualità di Movimento civico, ha partecipato attivamente alla redazione del documento in questione, lavorando con spirito di concerto insieme alle altre espressioni politiche che hanno dimostrato di avere a cuore l’interesse della città. In questo senso bisogna ringraziare, oltre che il Sindaco Coletta, il nostro gruppo Consiliare che ha condotto un’importante e responsabile opera di mediazione – culminata in una sintesi perfetta – con i vari gruppi del Consiglio Comunale. Il contribuito alle linee di mandato si è poi declinato, tra le altre cose, anche grazie a ‘Latina in Corsa’: un percorso avviato lo scorso febbraio, che ha connesso le varie aree di interesse della città e che ha ispirato la lavorazione del programma mediante un processo partecipativo. Spirito, quello partecipativo, che dovrà guidare il prossimo anno e quelli che verranno: solamente così, con solidale responsabilità, potremo avviarci verso l’uscita della pandemia ed il rilancio di Latina.

Il 2021 doveva essere l’anno della rinascita. La pandemia, purtroppo, è ancora presente, e l’attenzione deve rimanere elevata. Ma possiamo dire, con grande soddisfazione, di aver messo basi solide per un futuro sempre migliore. Un futuro sostenibile, solidale e di partecipazione. Un futuro dei giovani, dei bambini, delle donne… Di tutti. Un futuro europeo, nel quale le linee di indirizzo del PNRR detteranno l’avvio dei progetti cittadini.

È con questa certezza, che siamo pronti a guardare avanti. Insieme”.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione scrive senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è la Associazione culturale “La Nuova Italia” che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net