sabato, Maggio 28, 2022
Home > Sport in Pillole > Serie A, 5 rivelazioni del campionato 2021-2022

Serie A, 5 rivelazioni del campionato 2021-2022

SERIE A

Serie A, 5 rivelazioni del campionato 2021-2022

Ogni anno le previsioni che vengono fatte sul campionato italiano vengono in parte confermate e in parte smentite. Non c’è da sorprendersi se fra tanti giocatori qualcuno conosca un exploit particolare e riesca a lasciare il segno più di quanto lui stesso si sarebbe aspettato. D’altro canto, il calcio non è una scienza esatta e il bello di questo sport risiede proprio nella sovversione dei pronostici. Non a caso le scommesse sugli eventi del mondo del calcio possono essere legate anche al rendimento di singoli giocatori. In ballo c’è pur sempre una classifica dei marcatori e negli ultimi anni sono stati in tanti a concorrervi.

Anche se non è più giovanissimo, non si può non fare il nome di Gianluca Caprari tra le sorprese di questo campionato. L’attaccante del Verona ha segnato parecchi goal negli ultimi mesi. Le prestazioni sono state così elevate che anche il mister Tudor si è lamentato delle mancate convocazioni in Nazionale di Caprari, lanciando un messaggio diretto al ct Mancini che aveva ignorato il giocatore scaligero in occasione degli ultimi stage di gennaio. Caprari ha vestito anche le maglie di Roma e Sampdoria in passato, ma non si era mai espresso bene e con continuità come nel campionato in corso.

Un altro giocatore che sembrerebbe aver trovato finalmente la sua dimensione è Andrea Pinamonti, attualmente all’Empoli, ma di proprietà dell’Inter. Anche il centravanti dei toscani è stato ignorato dalle parti di Coverciano, ma sta riuscendo ad emergere in una piazza tutt’altro che facile. Di sicuro è anche merito suo se l’Empoli si è sfilato anzitempo dalla lotta per la salvezza, ma per una prima punta servono ancora altri numeri per ottenere delle conferme. Un futuro in una big non è escluso, però.

Anche Daniele Verde si sta comportando piuttosto bene e ha realizzato diversi gol importanti per lo Spezia, che a cavallo tra il 2021 e il 2022 ha ottenuto più di un risultato interessante. Non tutti gli esterni sono prolifici come l’attaccante napoletano, partito dalla Roma nel 2014 per giungere in Liguria dopo aver fatto esperienza anche in Spagna e in Grecia. Tra i centrocampisti italiani, invece, occhio a Tommaso Pobega, già adocchiato da Mancini per la maglia azzurra. Si tratta di un mediano molto duttile che vanta soprattutto un bel fiuto per il goal. I margini di crescita sono ancora notevoli e tra qualche anno il prezzo del suo cartellino potrebbe lievitare.

Infine, prendendo in considerazione una delle big, ecco André Zambo Anguissa, arrivato al Napoli dal Fulham in prestito con diritto di riscatto fissato a 15 milioni, opzione che quasi sicuramente verrà esercitata. Il camerunense si è calato subito nella realtà della Serie A e oggi può essere considerato un titolare della formazione di Spalletti, che sotto sotto lotta non troppo velatamente per lo scudetto. Prima di vederlo all’opera, nessuno avrebbe scommesso un centesimo su di lui, invece è riuscito a far dimenticare in fretta e furia le prove altalenanti di Tiémoué Bakayoko, che nonostante un paio di gol non ha lasciato un bel ricordo tra i tifosi partenopei.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net