sabato, Luglio 2, 2022
Home > Abruzzo > Nicola Franzoni a Chieti:”I crimini contro l’umanità li commettono le milizie mercenarie filo ucraine”

Nicola Franzoni a Chieti:”I crimini contro l’umanità li commettono le milizie mercenarie filo ucraine”

Nicola Franzoni a Chieti:”I crimini contro l’umanità li commettono le milizie mercenarie filo ucraine”

CHIETI – Nel pomeriggio di venerdì 18 marzo 2022, Nicola Franzoni, Segretario Politico Nazionale del Fronte di Liberazione Nazionale, ha incontrato a Chieti presso il Centro Agesco nella zona industriale e commerciale di Chieti Scalo, amici e simpatizzanti del movimento sovranista e anti governativo. Oltre a Nicola Franzoni, era presente anche Giuseppe Pino, Vice Presidente Nazionale del movimento.

Il convegno, organizzato da Salvatore Marino, ha trattato i seguenti argomenti: 1) Gli sconvolgimenti politici e sociali che stanno scuotendo l’Italia e il mondo con la campagna vaccinale di massa Covid19; 2) Il Green Pass obbligatorio che limita i diritti e le libertà dei cittadini; 3) La crisi energetica provocata ad arte dai governi e dai poteri finanziari; 4) La crisi ucraina; 5) Il ruolo dell’Italia nello scacchiere internazionale: indipendenza totale, esercito europeo o con la Nato? 

A tal proposito, ha detto Nicola Franzoni, giunto a Chieti sensibilmente in ritardo a causa della coda di un incidente trovato sull’A14, sull’attuale crisi militare in Ucraina: ” Non possiamo che essere contrari alla politica del Governo e a qualsiasi forma di intervento e/o aiuto verso l’Ucraina, poiché crediamo nelle ragioni della guerra difensiva adottate da Putin”.

Sul ruolo dell’Italia che dovrebbe avere nell’ambito della crisi internazionale ucraina, ha dichiarato Nicola Franzoni: “Noi crediamo in un Italia paese della pace, indipendente dagli Usa, ma se si dovrebbe proprio schierare, la vediamo a fianco della Russia nell’attuale crisi ucraina”.

Sui crimini contro l’umanità che si stanno compiendo in Ucraina, ha dichiarato Nicola Franzoni: “Gli stanno commettendo le milizie mercenarie al servizio del governo ucraino, come ad esempio i battaglioni Azov e Pravyi Sektor”.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net