sabato, Maggio 28, 2022

l'avaro

Il film cult in seconda serata in TV: “L’Avaro” giovedì 6 aprile 2022 alle 23.15 su Rai Movie  

L'avaro Sordi.png

L’avaro è un film del 1989, diretto da Tonino Cervi, con protagonista Alberto Sordi. È ispirato all’omonima opera di Molière del 1668, tuttavia vi compaiono anche figure non presenti nella commedia.

Nel ‘600 a Roma vive lo strozzino Don Arpagone. Questo, per evitare un matrimonio con la sorella del cardinal Spinosi la quale aveva già avuto tre mariti sposati tutti per interessi e tutti morti in circostanze misteriose, si inventa la bugia di essere già vicino alle nozze con una immaginaria donna già incinta e chiede a Frosina, titolare di un bordello, di trovargli una donna adatta.

Don Arpagone ha due figli, che saranno a loro volta fonte di disavventure: Cleante ed Elisa. Cleante vuole sposare la giovane Mariana ma, essendo questa completamente povera, cerca di ottenere un prestito “a babbo morto“, mentre Elisa ha una relazione segreta con il giovane servo del padre, Valerio. Arpagone, però, ha altri progetti sia per Cleante che per Elisa: per entrambi ha programmato due matrimoni con due persone anziane molto ricche.

(none)

Regia di Tonino Cervi

Con Alberto Sordi

Fonte: WIKIPEDIA

Alberto Sordi è al centro della scena de “L’avaro”, un film diretto da Tonino Cervi e liberamente ispirato alla omonima commedia di Molière, in onda mercoledì 6 aprile alle 23.15 su Rai Movie (canale 24 del digitale terrestre). 

A Roma, nel ‘600, il ricchissimo strozzino don Arpagone, che vive con i due figli Cleante ed Elisa, presta soldi perfino al Papa ed è talmente avaro da affamare i servi e i cavalli della sua carrozza. Conserva grandi tesori nella cassaforte che tiene accanto al letto e fra le sue moltissime proprietà c’è un bordello diretto dalla furba Frosina.

Poiché il potente cardinale Spinosi cerca di costringerlo col ricatto ad ammogliarsi con sua sorella Isabella, che ha già assassinato tre mariti per motivi d’interesse, don Arpagone, per evitare un matrimonio così pericoloso, inventa di esser prossimo a sposare una inesistente fidanzata incinta e incarica Frosina di scovargli subito una moglie giovane e bella. Nel cast, insieme a Sordi, spiccano i nomi di Laura Antonelli, Christopher Lee, Miguel Bosè, Lucia Bosè e Franco Interlenghi.