venerdì, Maggio 27, 2022
Home > Marche > Droga a Macerata e nelle Marche: “Uno dei periodi più tristi degli ultimi anni”

Droga a Macerata e nelle Marche: “Uno dei periodi più tristi degli ultimi anni”

Droga a Macerata

Droga a Macerata e nelle Marche: “Uno dei periodi più tristi degli ultimi anni”

di Maurizio Verdenelli

“Macerata e le Marche  vivono uno dei periodi più tristi degli ultimi anni”. Cosi’ Romeo Renis, presidente dell’associazione ‘Insieme in sicurezza’ sul fronte insanguinato della lotta alla droga. Dove la regione ha il nerissimo primato nazionale (saldamente detenuto) di 4.1 ogni milione di abitanti. In Italia: 1.1.  E dove la provincia di Macerata, fra tutte, ha la maglia nera.Prosegue Renis, gia’ segretario regionale sindacale di Polizia, gia’ vicecommissario ad Osimo: “Non ci stiamo rendendo conto di perdere i nostri ragazzi. Il disagio giovanile e’ uno dei problemi su cui varrebbe la pena impegnarci”.

Ma nulla e’ davvero cambiato dopo il caso Pamela?

“Assolutamente nulla, anzi, tutto e’ peggiorato. Basta guardare la casistica dei decessi per overdose a Macerata. La differenza sta solo nelle polemiche e nelle strumentalizzazioni assopite da parte della destra politica  che ora governa capoluogo di provincia e  Regione”. 

Il contrasto non e’ efficace?

“La repressione al fenomeno droga lo e’ grazie alle nostre Forze dell’Ordine. Tuttavia gli ultimi avvenimenti di overdose a Macerata e paesi limitrofi ci indicano cheil sistema di prevenzione messo in campo da Prefettura e Comune appare inefficace”.

Allora?

“Allora l’associazione che fa capo a Giuseppe Bommarito, La Rondinella ed ‘Insieme in Sicurezza’ hanno deciso di autoconvocarsi nel segno del gruppo ‘Uniti contro la droga’ costituito a suo tempo in prefettura. E’ tempo di scendere in campo”.

La situazione come si presenta?

“Grave. Lo spaccio da Civitanova a P S. Giorgio e’ in mano al clan degli albanesi con manovalanza tunisina e marocchina. La rete nigeriana e’ attiva su Tolentino, C.Raimondo, S.Severino e Macerata”.

Della questione droga, post Pamela, domani (ore 22) se ne parla a Tvrs (can 13) (replica sabato ore 29.50) con un approfondimento condotto da chi scrive con lo stesso Romeo Renis, la giornalista Lucia Mosca e l’interprete di Innocent Oseghale in Corte d’Assise a Macerata, Francesca Paccaferri. Che sabato (ore 17) alla sala Cesanelli allo Sferisterio, intervistata da Glenda Pagliariccio, presenta il suo libro-testimonianza ‘Il coraggio di restare’ (edizioni Nisroch).Ha annunciato la propria presenza Antonio Pignataro, gia’ questore a Macerata.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net