giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Dritto e Rovescio” del 21 aprile alle 21.25 su Rete 4: i conti con il caro vita e l’aumento dell’energia

Anticipazioni per “Dritto e Rovescio” del 21 aprile alle 21.25 su Rete 4: i conti con il caro vita e l’aumento dell’energia

dritto e rovescio

Anticipazioni per “Dritto e Rovescio” del 21 aprile alle 21.25 su Rete 4: i conti con il caro vita e l’aumento dell’energia

Questa immagine ha l'attributo alt vuoto; il nome del file è image-3.png

Le conseguenze e i nuovi scenari aperti dall’offensiva russa nel Donbass saranno al centro del nuovo appuntamento di stasera, giovedì 21 aprile, con “Dritto e Rovescio”, il talk show condotto da Paolo Del Debbio in prima serata su Retequattro.

Con collegamenti e testimonianze dal fronte, si cercherà di capire quale sia il vero obiettivo di Vladimir Putin e quali siano le vie percorribili per raggiungere la pace.

Nel corso della serata, ampio spazio sarà dedicato ai contraccolpi economici delle sanzioni: cittadini e imprese si trovano infatti a fare i conti con il caro vita e l’aumento dell’energia. Si rischia di arrivare a una vera e propria economia di guerra con il razionamento dei beni?

E ancora, un focus sulla propaganda russa, che sta giocando un ruolo fondamentale in questa guerra e che accusa l’informazione occidentale di essere parziale. 

Infine, in vista della Festa della Liberazione il 25 aprile, un approfondimento sulle polemiche scaturite dalla presa di posizione di alcuni esponenti Anpi, l’Associazione Nazionale Partigiani d’Italia, che si sono detti contrari all’invio di armi in Ucraina.

Tra i tanti ospiti che accompagneranno Paolo Del Debbio nel corso della puntata: Elisabetta Gualmini, Andrea Ruggieri e Paolo Ferrero. 

Dritto e rovescio è un programma televisivo italiano di genere talk showpolitico e rotocalco, in onda su Rete 4 dal 7 marzo 2019 con la conduzione di Paolo Del Debbio, il giovedì in prima serata[1].

Il programma è giunto alla quarta edizione e va in diretta dallo studio 5 del Centro di produzione Mediaset di Cologno Monzese.

Paolo Del Debbio (Lucca2 febbraio 1958) è un saggistagiornalistaconduttore televisivoautore televisivoprofessore a contratto ed ex politico italiano.

È stato tra i promotori della fondazione[2] di Forza Italia nel 1994, di cui è stato direttore dell’Ufficio Studi nazionale.[2] In occasione delle elezioni regionali in Toscana del 1995, è stato candidato dalla coalizione del Polo per le Libertà per la presidenza della regione, risultando sconfitto. In seguito è stato assessore per le periferie e la sicurezza nella giunta comunale milanese guidata da Gabriele Albertini dal 1998 al 2001.