giovedì, Maggio 26, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Mi Manda Rai Tre” del 1° maggio alle 9 su Rai 3: lavoro e università

Anticipazioni per “Mi Manda Rai Tre” del 1° maggio alle 9 su Rai 3: lavoro e università

mi manda rai tre

Anticipazioni per “Mi Manda Rai Tre” del 1° maggio alle 9 su Rai 3: lavoro e università

(none)

Con Federico Ruffo su Rai 3 si parla della vicenda della base militare nella riserva naturale di San Rossore

Il primo maggio in molti paesi è la giornata dedicata al lavoro e ai lavoratori, ai diritti e alle lotte che nel tempo si sono susseguite per ottenerli.

Anche se in Italia, nel mese di febbraio, il tasso di disoccupazione ha avuto una leggera flessione, il tema rimane centrale: i disoccupati sono più di 2 milioni, trovare lavoro è difficile, spesso dietro agli annunci si nascondono false offerte e la meritocrazia sembra non trovare posto.

Il viaggio di Mi Manda RaiTre inizia dalla Sicilia, dove gli inquirenti hanno individuato un meccanismo di concorsi truccati all’Università. Se ne parla domenica 1 maggio alle 9 su Rai 3. A seguire la vicenda di un’area della Riserva naturale di San Rossore, in provincia di Pisa, dove potrebbe sorgere una nuova base militare. È davvero necessaria una nuova base quando nelle aree urbane italiane esistono numerosi insediamenti militari che andrebbero riqualificati e riutilizzati?

Ospiti di Federico Ruffo: Tiziana Nisini, Sottosegretario Ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali; Stefania Pucciarelli, Sottosegretario Ministero della Difesa; Eugenio Giani, Presidente Regione Toscana; Massimiliano Atelli, Presidente Commissioni VIA (Valutazione impatto ambientale) e PNRR del MiTE- Ministero della Transizione Ecologica; Massimiliano Fuksas, architetto; Clarastella Vicari Aversa, Vicepresidente Ordine degli Architetti di Messina; Romano Benini, docente Politiche del Lavoro – Università Sapienza di Roma; Gian Battista Scirè, associazione Trasparenza e Merito; Francesco Specchia, giornalista Libero.

Mi manda Raitre (inizialmente Mi manda Lubrano) è una trasmissione televisiva di inchiesta e di denuncia. Trasmessa su Rai 3, dal 1990 al 2010 e poi tra marzo e novembre del 2011 come appuntamento settimanale in prima serata, dal 2012 ha assunto la forma di programma quotidiano nella fascia mattutina, mentre dal 2016 va in onda dal lunedì al venerdì alle 10:00 e il giovedì anche alle 21:15.

Dal 13 gennaio 2018 al 12 giugno 2021 va in onda anche il sabato mattina, dalle 9:40 alle 11:00, con un nuovo appuntamento dal titolo Mi manda Raitre in +. Dall’11 settembre 2021 va in onda il sabato e la domenica mattina, dalle 9:00 alle 10:20.