venerdì, Maggio 27, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film d’autore stasera in TV: “L’uomo che vide l’infinito” venerdì 6 maggio 2022

Il film d’autore stasera in TV: “L’uomo che vide l’infinito” venerdì 6 maggio 2022

l'uomo che vide

Il film d’autore stasera in TV: “L’uomo che vide l’infinito” venerdì 6 maggio 2022 alle 21 su Iris

L'uomo che vide l'infinito.jpg

L’uomo che vide l’infinito (The Man Who Knew Infinity) è un film del 2015 scritto e diretto da Matt Brown ed interpretato da Dev Patel e Jeremy Irons.

Basato sulla biografia L’uomo che vide l’infinito – La vita breve di Srinivasa Ramanujan, genio della matematica scritta da Robert Kanigel nel 1991, il film racconta la storia vera di Srinivasa Ramanujan, un matematico indiano che, dopo essere cresciuto povero a Madras, ottiene l’ammissione all’Università di Cambridge durante la prima guerra mondiale, dove diventa un pioniere nelle teorie matematiche sotto la guida del suo professore e mentore, G. H. Hardy.

Nel 1912 a Madras nell’India coloniale Srinivasa Ramanujan, un giovane indiano in cerca di lavoro, offre le sue eccezionali doti di calcolo per un impiego come contabile. I suoi superiori gli consigliano di inviare i suoi lavori ad alcuni professori di CambridgeBakerHobson e Hardy. L’ultimo, al ricevere la lettera, è tanto impressionato dal contenuto da credere che si tratti di uno scherzo del collega Littlewood.

Quando scopre che la lettera è veramente proveniente da un impiegato indiano senza conoscenze accademiche, decide di invitarlo in Inghilterra per lavorare al Trinity College di Cambridge. Ramanujan, nonostante la difficoltà della situazione familiare per via di una madre troppo tradizionalista e della moglie Janaki fresca di nozze, decide di accettare.

Una volta a Cambridge però Ramanujan si trova di fronte a un metodo di lavoro che non gli è familiare e inoltre non viene accettato da gran parte della comunità accademica.

La situazione peggiora ulteriormente allo scoppio della prima guerra mondiale, quando Ramanujan si rende conto che la sua idea iniziale di farsi raggiungere da Janaki diventa quasi impossibile, essendo lui malvisto sia come immigrato sia come non combattente (all’epoca in Gran Bretagna il servizio militare non era obbligatorio sebbene alcuni, come capita a Littlewood, venissero invitati ad arruolarsi).

Inoltre Hardy e l’amico e collega Bertrand Russell sono fortemente contrari alla guerra e inevitabilmente Ramanujan si trova schierato dalla loro parte.

Nonostante le difficoltà Hardy lo tratta sempre con burbero affetto e la loro collaborazione porta a risultati tanto buoni in campo matematico che Ramanujan viene nominato docente a Cambridge e membro della Royal Society. La sua permanenza a Cambridge dura solo pochi anni perché a Ramanujan viene diagnosticata la tubercolosi ed egli, sentendosi avvicinare la fine, preferisce far ritorno in India dalla moglie, dove muore l’anno successivo.

Regia di Matt Brown

Con Dev Patel e Jeremy Irons

Fonte: WIKIPEDIA