sabato, Ottobre 1, 2022
Home > Lazio > Scauri di Minturno, arrestati due “ladri di marmitte”

Scauri di Minturno, arrestati due “ladri di marmitte”

formia

Scauri di Minturno, arrestati due “ladri di marmitte” – Proseguono i servizi del controllo del territorio posti in essere dalla Compagnia Carabinieri di Formia finalizzati alla prevenzione dei reati in genere, con particolare riferimento a quelli contro il patrimonio. A conclusione di mirata attività investigativa da parte dei militari della Compagnia Carabinieri di Formia, sono stati raccolti e sottoposti al vaglio dell’Autorità Giudiziaria di Cassino una serie di elementi a carico di alcuni soggetti ritenuti autori di recenti reati. Nello specifico, i militari del:

− Comando Stazione di Formia, al termine di mirate attività investigative, hanno denunciato un minorenne sul conto dei quali sono stati acquisiti una serie di elementi che lo ritengono autore delle lesioni personali procurate, per futili motivi, in concorso con minore non imputabile, ai danni di un coetaneo di Formia;

− Comando Stazione CC di Scauri di Minturno e N.O.RM. – Sezione Radiomobile hanno tratto in arresto due uomini (cl. 75 e 78 della Provincia di Napoli) per averli sorpresi mentre erano intenti ad asportare la marmitta ed il catalizzatore di un’autovettura parcheggiata in Piazzale Sieci di Scauri di Minturno. A seguito di perquisizione personale e veicolare sono stati rinvenuti anche attrezzi atti allo scasso, nr. 2 batterie e nr. 1 marmitta precedentemente asportata da altro veicolo. L’autovettura dei malfattori ed il materiale rinvenuto sono stati sottoposti a sequestro a disposizione dell’AG di Cassino;

− Comando Stazione di Ponza, al termine di mirate attività investigative, hanno denunciato un giovane cl. 2000 residente a Crotone poiché, per il tramite del sito internet “MARKETPLACE”, induceva la vittima ad accreditare sulla propria carta postpay euro 400 come acconto per l’acquisto di un motore marino di fatto mai consegnato;

Il N.O.RM. – Sezione Radiomobile ha denunciato un giovane cl. 1983 della Provincia di Caserta, poiché si appropriava, eludendo i sistemi antitaccheggio, di merce di vario genere tra alimentari, cosmetici ed articoli per la scuola, celandola sotto il passeggino del figlio. Da successiva perquisizione veicolare sulla sua autovettura è stata rinvenuta ulteriore merce già trafugata in precedenza, il tutto per un valore di euro 160 circa, restituita al direttore del supermercato Panorma. Il materiale è stato sottoposto a sequestro a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net