lunedì, Settembre 26, 2022
Home > Italia > Il Comitato per gli Immigrati si dissocia dalle accuse antisemite contro la Consigliera Lorenza Rosso

Il Comitato per gli Immigrati si dissocia dalle accuse antisemite contro la Consigliera Lorenza Rosso

nessuno in ityalia

Il Comitato per gli Immigrati si dissocia dalle accuse antisemite contro la Consigliera Lorenza Rosso: “Nessun nesso con l’antisemitismo, denunciamo i fatti seri”. “Nessuno in Italia parla dei BAMBINI UCCISI A GAZA” – Il “Comitato per gli immigrati e contro ogni forma di discriminazione” si dissocia dalle accuse di antisemitismo nei confronti della Consigliera comunale Lorenza Rosso.

“Ascoltando attentamente le sue parole si comprende che lei ha parlato di un suo caro Amico di origini Ebraiche che scherzosamente le aveva chiesto se sa perché gli Ebrei hanno il naso grande, dopodiché le avrebbe risposto che è perché l’aria è gratis. Il tutto raccontato per accomunare il Popolo ebraico con quello Genovese. Sinceramente, se fosse stato sgarbato il commento e davvero contro gli Ebrei, la Consigliera Rosso di certo non avrebbe eguagliato sé stessa, per lo più da Genovese, con gli Ebrei, tanto meno in quanto rappresentante del Comune di Genova. Evidentemente si è trattato di un’infelice battuta riuscita male e forse non compresa. Ma francamente non ravvisiamo in quanto detto e rapportato nessun nesso all’antisemitismo” – commenta Aleksandra Matikj, Presidentessa del Comitato – “Noi come Comitato non procediamo con la denuncia perché non vediamo l’odio contro gli Ebrei in un contesto in cui simpaticamente si nomina per lo più un AMICO EBREO CHE LO SI ACCOMUNA AL PROPRIO POPOLO AMATO.

Noi abbiamo sempre denunciato e denunceremo ma i fatti SERI e REALI. Quando e se ci saranno delle esternazioni nazifasciste e/o con la mano alzata come faceva Hitler o Mussolini, davanti alle frasi che nominano i forni crematori e le frasi del tipo “Bruciamo questi o quelli”, noi ci saremo in prima linea a querelare. Come abbiamo fatto finora. Anche perché io personalmente essendo Partigiana da quando sono nata, solo per la storia di mio nonno Jugoslavo che è stato quasi fucilato durante la seconda guerra mondiale, non tollero le istigazioni del genere.

Bisogna stare molto attenti prima di accusare una persona di un reato fondato sull’ANTISEMITISMO, esporre una Persona pubblicamente e rovinare una vita.”

Il Comitato ha anche scritto al Comune di Genova rapportando il quanto e facendo presente un tema invece serio e che richiede un urgente intervento italiano ossia il MACCELLO DEI BAMBINI A GAZA compiuto dalle forze israeliane che, soltanto nel mese di agosto ne ha uccisi sedici. Ecco i loro nomi: Alaa Abdullah Qaddoum (cinque anni), Momen Muhammed Ahmed al-Nairab (cinque anni), Hazem Muhammed Ali Salem (nove anni), Ahmed Muhammed al-Nairab (11 anni), Ahmed Walid Ahmed al-Farram (16 anni), Muhammed Iyad Muhammed Hassouna (14 anni), Fatma Aaed Abdulfattah Ubaid (15 anni), Ahmed Yasser Nimr al-Nabahin (nove anni), Muhammed Yasser Nimr al-Nabahin (12 anni), Dalia Yasser Nimr al-Nabahin (13 anni), Muhammed Salah Nijm (16 anni), Hamed Haidar Hamed Nijm (16 anni), Jamil Nijm Jamil Nijm (quattro anni), Jamil Ihab Nijm (13 anni), Nazmi Fayez Abdulhadi Abukarsh (16 anni), Hanin Walid Muhammed Abuqaida (10 anni). Speriamo che si apra il dialogo a questa terribile guerra della quale bisogna iniziare a parlare anche in Italia e in Europa”, spiega la Matikj.

Foto di hosny salah da Pixabay

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net