domenica, Novembre 27, 2022
Home > Sport in Pillole > Anticipazioni per Lombardia e Record dell’Ora dell’8 ottobre alle 15 su Rai 2 ed alle 19.30 su Rai Sport+ HD: un sabato di grande ciclismo

Anticipazioni per Lombardia e Record dell’Ora dell’8 ottobre alle 15 su Rai 2 ed alle 19.30 su Rai Sport+ HD: un sabato di grande ciclismo

ciclismo

Anticipazioni per Lombardia e Record dell’Ora dell’8 ottobre alle15 su Rai 2 ed alle 19.30 su Rai Sport+ HD: un sabato di grande ciclismo con l‘ultimo morso dello Squalo e il tentativo di “Top Ganna” Nel pomeriggio la “Classica delle foglie morte”, l’appuntamento che, tradizionalmente, chiude la stagione del ciclismo su strada, in serata, all’ora dell’aperitivo, il tentativo di Filippo “Top” Ganna di stabilire il nuovo record dell’ora.

Quello di sabato 8 ottobre, per gli appassionati, sarà un grande sabato di ciclismo, e per goderselo tutto basterà un colpo di telecomando, giusto il tempo di passare da Rai 2, che dalle 15.00 alle 18.00 trasmetterà, in diretta, l’ultimo ballo di Vincenzo Nibali, che al termine del Giro di Lombardia scenerà definitivamente dalla bici, a rai Sport + HD, che dalle 19.30 proporrà, in diretta dal Tissot Velodrome di Grenchen, in Svizzera, l’assalto di Filippo Ganna ai 55 km e 548 metri percorsi in un’ora dal britannico Dan Bigham lo scorso agosto.

A Ganna, che pedalerà su un’avveniristica bici che sfrutta anche gli studi sulle balene dell’Università di Adelaide, basterà, si fa per dire, anche pedalare mezzo metro in più per riportare in Italia il primato che fu di Francesco Moser.     

Il Giro di Lombardia (ufficialmente Il Lombardia) è una corsa in linea maschile del ciclismo su strada professionistico (dal 2009 fa parte dell’UCI World Tour), che si svolge in Lombardia, ogni anno nel mese di ottobre (nel 2012 è stata anticipata all’ultimo sabato di settembre): considerata una delle cinque classiche monumento, è una delle classiche del Trittico d’autunno[1][2][3], detta anche la classica delle foglie morte ed è tradizionalmente la corsa che chiude ufficialmente la stagione ciclistica italiana.

Il record dell’ora è una disciplina del ciclismo su pista in cui il ciclista all’interno di un velodromo gareggia contro il tempo, con partenza da fermo, percorrendo la maggiore distanza che gli è possibile nel corso di un’ora: si tratta di una gara individuale, in cui l’atleta tenta di stabilire un nuovo primato, secondo lo stesso principio regolatore delle gare a cronometro disputate nell’ambito del ciclismo su strada.

Il fatto che la partenza avvenga da fermo comporta che generalmente l’avvio sia piuttosto lento, poiché per lo più si usano bici da pista a scatto fisso, e il regolamento prevede che la distanza finale percorsa venga stabilita rilevando il tempo alla conclusione del giro successivo dopo lo scattare del sessantesimo minuto di corsa. La scelta del rapporto è un fattore molto importante, affinché il ciclista possa esprimersi al massimo delle sue potenzialità. Gli attuali primatisti dell’ora sono il britannico Daniel Bigham con 55,548 km in campo maschile e la olandese Ellen van Dijk con 49,254 km in campo femminile.

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/10/Lombardia-e-Record-dellOra-un-sabato-di-grande-ciclsimo-7913bb5f-824b-4b9b-8d0f-6874dc869048-ssi.html