mercoledì, Novembre 30, 2022
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Verde Explora” del 5 novembre alle 11.55 su Rai 1: viaggio sul Lario

Anticipazioni per “Linea Verde Explora” del 5 novembre alle 11.55 su Rai 1: viaggio sul Lario

linea verde explora

Anticipazioni per “Linea Verde Explora” del 5 novembre alle 11.55 su Rai 1: viaggio sul Lario nel territorio manzoniano dei Promessi Sposi – È dedicata al territorio del Lario, il lago manzoniano, la puntata di “Linea Verde Explora”, in onda sabato 5 novembre alle 11.55 su Rai 1 e condotta da Federico Quaranta e Daria Luppino.

Il programma “branded content” arriva sulle sponde montagnose del lago di Como, che vanta il perimetro lacustre più lungo d’Italia e dove sorgono rocche, borghi e belvedere che permettono di cogliere dall’alto la bellezza di questo tratto di Lombardia. Salendo sui Piani Resinelli, a circa 1.300 metri di altitudine, ai piedi della Grignetta, si scopre una natura ricca di biodiversità.

Da qui si gode della vista sul lago e si possono scoprire luoghi come le miniere Resinelli, sito destinato all’estrazione del piombo, oggi dismesso e trasformato in percorso turistico. Viene raccontata la vita dei “damnati ad metalla”, come venivano anticamente chiamati i minatori che rischiavano la vita nei cunicoli del sottosuolo.

In un territorio così legato ai Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, non può mancare una visita a un luogo simbolo: il Castello dell’Innominato, in cima a una rocca che domina il lago di Como, sotto l’inconfondibile profilo del Resegone. Poi un viaggio a bordo di una “Lucia”, la tradizionale barca dei pescatori del Lario, così chiamata in onore della protagonista dell’opera manzoniana, per arrivare sulle rive del lago e visitare l’Orrido di Bellano, una profonda gola, dove scorre impetuoso il torrente Pioverna: un “orrore di orrenda orrendezza”, secondo il poeta barocco Sigismondo Boldoni. 

È dedicata al territorio del Lario, il lago manzoniano, la puntata di “Linea Verde Explora”, in onda sabato 5 novembre alle 11.55 su Rai 1 e condotta da Federico Quaranta e Daria Luppino. Il programma “branded content” arriva sulle sponde montagnose del lago di Como, che vanta il perimetro lacustre più lungo d’Italia e dove sorgono rocche, borghi e belvedere che permettono di cogliere dall’alto la bellezza di questo tratto di Lombardia. Salendo sui Piani Resinelli, a circa 1.300 metri di altitudine, ai piedi della Grignetta, si scopre una natura ricca di biodiversità.

Da qui si gode della vista sul lago e si possono scoprire luoghi come le miniere Resinelli, sito destinato all’estrazione del piombo, oggi dismesso e trasformato in percorso turistico. Viene raccontata la vita dei “damnati ad metalla”, come venivano anticamente chiamati i minatori che rischiavano la vita nei cunicoli del sottosuolo. In un territorio così legato ai Promessi Sposi di Alessandro Manzoni, non può mancare una visita a un luogo simbolo: il Castello dell’Innominato, in cima a una rocca che domina il lago di Como, sotto l’inconfondibile profilo del Resegone.

Poi un viaggio a bordo di una “Lucia”, la tradizionale barca dei pescatori del Lario, così chiamata in onore della protagonista dell’opera manzoniana, per arrivare sulle rive del lago e visitare l’Orrido di Bellano, una profonda gola, dove scorre impetuoso il torrente Pioverna: un “orrore di orrenda orrendezza”, secondo il poeta barocco Sigismondo Boldoni. 

Linea verde è un programma televisivo che racconta il territorio italiano, l’agricoltura, la biodiversità e le eccellenze agroalimentari in onda su Rai 1 il sabato e la domenica.

Nel corso degli anni la trasmissione ha dato vita a diversi spin-off. Sin dal primo anno vi è un’edizione estiva dal titolo Linea verde Estate. Nel 1994 nasce Linea verde Orizzonti, in onda al mattino prima alla domenica e poi al sabato sempre su Rai 1. Il programma, incentrato ugualmente sul mondo dell’agricoltura e dell’ambiente, ha cambiato titolo più volte. Nel 2016 diventa Linea verde di sabato, nel 2017 Linea verde va in città, mentre dalla stagione 2018 prende il nome di Linea verde Life, in onda il sabato.

Sulla scia del successo ottenuto da Linea verde sono in seguito nati i programmi Linea blu, dedicato al mondo del mare, e Linea bianca – Storie della Montagna, dedicato al mondo montano.

Nell’estate 2019 è andato in onda Linea verde – Grand Tour condotto da Lorella Cuccarini, Angelo Mellone e Giuseppe Calabrese.

Nell’estate 2020 va in onda L’Italia che non sai con Michele Dalai, Federica De Denaro, Mia Canestrini e Mariasole Bianco e nascono Linea verde Tour, condotto da Federico Quaranta, Giulia Capocchi e Giuseppe Calabrese, e Linea verde Radici, condotto in estate da Federico Quaranta e nell’edizione invernale da Angela Rafanelli.

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2022/10/Linea-Verde-Explora-5fbee798-dabc-4f05-9089-23c879f054aa-ssi.html