venerdì, Dicembre 2, 2022
Home > Anticipazioni TV > Il film horror stasera in TV: “Nightmare 5 – Il mito” venerdì 11 novembre 2022

Il film horror stasera in TV: “Nightmare 5 – Il mito” venerdì 11 novembre 2022

nightmare

Il film horror stasera in TV: “Nightmare 5 – Il mito” venerdì 11 novembre 2022 alle 21 su Warner TV (Canale 37)Nightmare 5 – Il mito (A Nightmare on Elm Street 5: The Dream Child) è un film del 1989 diretto da Stephen Hopkins ed interpretato dai protagonisti Lisa Wilcox e Robert Englund.

Si tratta del quinto capitolo della saga horror Nightmare, ideata da Wes Craven. Inoltre, è l’unica pellicola della serie ad aver ricevuto una censura di tipo X da parte dell’MPAA, a causa della quale le scene raffiguranti la morte di alcuni personaggi, giudicate dalla critica eccessivamente violente ed esplicite, hanno subito delle forti riduzioni temporali. nightmare

«Ti va di giocare con il tuo amico Freddy?»
(Freddy Krueger al bambino Jacob nel film)

Questo quinto capitolo si svolge circa un anno dopo le vicende del film precedente; Dan Jordan e Alice Johnson, che avevano sconfitto Freddy Krueger in precedenza, sono ora fidanzati.

Dopo essersi addormentata durante una doccia, Alice sogna di trovarsi nel manicomio “Westin Hills” vestita con gli abiti di una suora e viene attaccata da un gran numero di pazienti mentalmente disturbati; tuttavia, la ragazza riprende coscienza prima che questi ultimi possano aggredirla.

Il giorno successivo, Alice racconta il proprio incubo al fidanzato e ad altri due ragazzi, ossia Greta Gibson, animata dal desiderio di divenire una modella e Mark Grey, un grande amante dei libri a fumetti.

Mentre si reca nel ristorante in cui lavora, Alice viene trasportata in un secondo incubo, nel quale vede Amanda, la sacerdotessa alla quale appartenevano gli abiti che indossava nel sogno precedente, che partorisce un neonato orrendamente deforme e avente l’aspetto di Freddy Krueger; questi fugge velocemente dalla sala operatoria e si reca nella chiesa in cui Krueger era stato sconfitto un anno prima e dopo aver lanciato un grido assordante che distrugge il pavimento e le vetrate dell’edificio, si rifugia sotto i vestiti dell’assassino e assume una forma adulta.

Al termine dell’incubo, Alice informa Dan del ritorno di Freddy e gli chiede di recarsi al ristorante per parlarne. Il ragazzo si addormenta mentre guida il proprio furgone, ed entra in un incubo nel quale guida una motocicletta, che in pochi istanti viene posseduta da Freddy; quest’ultimo ferisce gravemente Dan iniettando i cavi, la pompa d’iniezione e altre componenti del veicolo nel suo corpo, riempiendo il giovane di combustibile e fulminandolo. Dopo essere stato condotto nel traffico imminente, Dan si sveglia pochi istanti prima di scontrarsi con un autoarticolato, morendo in modo istantaneo davanti alla fidanzata Alice, che era uscita dal locale dopo aver sentito l’esplosione dei veicoli ed aver visto il ragazzo mutilato dai cavi della motocicletta.

A causa dello shock, Alice perde conoscenza e viene portata in un ospedale, nel quale le viene comunicato che è rimasta gravida dopo un rapporto sessuale con il fidanzato; la notte stessa, un bambino di nome Jacob appare in sogno alla ragazza, dichiarando di essere suo figlio, prossimo alla nascita. Il giorno dopo Alice racconta all’amica Yvonne dell’incontro con Jacob, ma non viene creduta, in quanto nell’ospedale non sono attualmente ricoverati dei neonati; Greta e Mark, invece, si fidano ciecamente delle parole della ragazza, specialmente dopo la violenta morte di Dan.

Nel pomeriggio, Greta partecipa ad un pranzo con alcuni parenti e dopo essersi addormentata durante il pasto, viene assalita da Krueger; questi, vestito da cameriere, le serve una bambola che, una volta tagliata all’altezza del ventre, inizia a sanguinare provocando l’apertura dell’addome della ragazza e la conseguente fuoriuscita degli intestini, che l’assassino usa per nutrire e soffocare Greta. Successivamente, quest’ultima viene trascinata all’interno di un frigorifero e nel mondo reale muore soffocata davanti ai genitori. Poche ore dopo Mark, che sta soffrendo la morte della ragazza di cui era innamorato, viene aggredito da Krueger, che cerca di ucciderlo entrando in possesso delle pareti della casa, ma l’intervento di Alice consente la fuga di Freddy.

In seguito la ragazza si sottopone ad un’ecografia grazie alla quale scopre che l’assassino sta nutrendo suo figlio Jacob con le anime di Dan e Greta, al fine di renderlo eguale a se stesso e nascere nuovamente nel mondo reale. Nello stesso momento, Mark perde conoscenza nuovamente, venendo proiettato in un incubo in cui vede Freddy torturare l’amata Greta rimuovendo parti del suo addome e lanciandole contro di lui. Il desiderio di vendetta consente a Mark di sbloccare un’abilità onirica che lo trasforma in un personaggio dei fumetti, chiamato Giustiziere Fantasma; tuttavia Freddy, dopo essere stato colpito numerose volte dalle armi di Mark, reagisce mutando il ragazzo in un personaggio di carta, che viene tagliato a pezzi.

In seguito, Alice e Yvonne cercano nel mondo dei sogni i resti di Amanda Krueger, la madre di Freddy, nella torre della chiesa apparsa all’inizio della vicenda; poco dopo, tuttavia, l’assassino scopre le due ragazze e le intrappola in un labirinto, nel quale Alice riesce a far uscire il figlio Jacob dal proprio corpo. Quest’ultimo, su richiesta di Amanda, attacca Freddy usando i poteri da lui conferiti, facendo uscire dal suo corpo le anime delle sue tre vittime, il cui impeto trasforma Krueger nel neonato demoniaco apparso all’inizio del film, che viene velocemente assorbito dal ventre della madre Amanda. Alcuni mesi dopo, Alice partorisce il figlio e partecipa ad un pic-nic con i genitori, ma in lontananza si odono delle bambine che cantano la tipica canzone che annuncia l’arrivo di Freddy, preannunciandone un possibile ritorno.

Regia di Stephen Hopkins

Con Lisa Wilcox e Robert Englund

Fonte: WIKIPEDIA

Foto interna ed esterna: https://www.cielotv.it/programmi/autumn-i