martedì, Gennaio 31, 2023
Home > Marche > Porto Sant’Elpidio, divieto di avvicinamento per ex compagno violento

Porto Sant’Elpidio, divieto di avvicinamento per ex compagno violento

porto

Porto Sant’Elpidio, divieto di avvicinamento per ex compagno violento – La polizia di stato ha eseguito una ordinanza cautelare avente ad oggetto per il destinatario, un uomo di 57 anni, italiano, di Porto Sant’Elpidio, il divieto di avvicinamento alla parte offesa, una donna italiana di circa 50 anni.
Nello specifico, all’uomo e’ stato intimato il divieto di avvicinamento alla vittima, ai luoghi frequentati dalla stessa e, in particolare, ai luoghi di lavoro, nonche’ di comunicare con la donna con ogni mezzo.

I fatti che hanno portato all’emissione del provvedimento risalgono ad alcune settimane or sono. In particolare, nel dicembre scorso, la vittima riferiva in denuncia alla squadra mobile della Questura di Fermo di temere per la propria incolumita’ a causa dei comportamenti aggressivi del suo ex compagno, con il quale la relazione con relativa convivenza si era interrotta poco piu’ di un anno fa. Aggiungeva che gia’ a partire dal periodo in cui vivevano insieme l’uomo si era mostrato violento ed aggressivo, sia dal punto di vista fisico che psicologico, tanto che la stessa si era dovuta allontanare piu’ volte dall’abitazione comune per paura di aggressioni. In alcune circostanze, peraltro, era stata costretta a passare la notte in auto e in una situazione anche presso un’abbazia.

La vittima spiegava ancora che, anche dopo la fine del rapporto, il suo ex era tornato a seguirla e ad aggredirla fisicamente in piu’ circostanze, arrivando persino ad affiggere manifesti denigratori nei suoi confronti in tutta la cittadina in cui era andata a stabilirsi.
Raccontava anche di continui pedinamenti ed appostamenti, anche sul posto di lavoro. Recentemente poi – episodio che determinava la vittima a rivolgersi alla polizia – la donna si recava a Porto Sant’Elpidio con la sua autovettura ma, nel posteggiare davanti ad una tabaccheria, vedeva sopraggiungere il veicolo del suo persecutore che si posizionava in modo da non permetterle di potersi allontanare con l’auto e le intimava di non farsi piu’ vedere nella cittadina rivierasca altrimenti le avrebbe bruciato l’automobile.
Pertanto dopo le prime indagini disposte dalla Procura della Repubblica del tribunale di Fermo ed effettuate dalla squadra mobile, il giudice per le indagini preliminari emetteva l’ordinanza di divieto di avvicinamento. I poliziotti rintracciavano l’uomo presso il parcheggio di un supermercato della cittadina di Porto Sant’Elpidio e notificavano l’atto.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net