sabato, Febbraio 4, 2023
Home > Abruzzo > Valle Castellana, 25 residenti bloccati per slavine: l’aggiornamento

Valle Castellana, 25 residenti bloccati per slavine: l’aggiornamento

valle castellana

Valle Castellana, 25 residenti bloccati per slavine: l’aggiornamento – Nel pomeriggio di oggi una squadra del Comando dei vigili del fuoco di Teramo è intervenuta a Valle Castellana per fornire assistenza a due elicotteri dei vigili del fuoco impegnati a recuperare diverse persone rimaste isolate in alcune frazioni del comune di Valle Castellana. A causa di alcune slavine che nel corso della mattina hanno bloccato le strade di accesso alle frazioni di Macchia da Sole, Macchia da Borea, Piano Maggiore e Leofara, sono rimasti isolati 25 residenti e 2 operatori di una ditta incaricata dalla Provincia di Teramo per le liberare le strade con un mezzo sgombraneve.

A seguito dell’ordinanza di evacuazione adottata dal Sindaco di Valle Castellana, sono stati inviati sul posto gli elicotteri Drago 54 e Drago 71 del Reparto volo di Pescara con aerosoccorritori a bordo. Una volta raggiunte le frazioni isolate, gli aerosoccorritori si sono calati dagli elicotteri con il verricello e hanno raggiunto gli abitanti del posto per soccorrerli e trasportarli in volo presso il piazzale dei vigili del fuoco del Comando di Teramo da dove sono trasferiti in una vicina struttura alberghiera. Le operazioni di soccorso, coordinate dalla Prefettura di Teramo, sono tuttora in corso.

Macchia da Sole e Macchia da Borea sono state appena riaperte passando da Vallenquina e le frazioni di Valle Castellana non sono più isolate dalle ore 17 circa – dichiara il Presidente della Provincia, Diego Di Bonaventura -. Nel territorio di Valle Castellana stiamo lavorando duramente da ore e anche a rischio dell’incolumità delle squadre per gestire un’emergenza e, in questo contesto, sarebbe bene evitare di divulgare notizie inesatte e fuori luogo.

Da venerdì sera abbiamo puntualmente garantito l’accessibilità a tutte le località montane grazie al lavoro senza sosta delle ditte incaricate coordinate dal nucleo viabilità dell’Ente. Dalle primissime ore di questa mattina le squadre erano al lavoro per garantire il regolare transito su tutte le strade e riscontrando particolari criticità sulla Sp 52, dove si sono formate alcune slavine che hanno isolato l’abitato di Macchia da Sole e altre frazioni. La ditta impegnata in quel tratto ha lanciato l’allarme e chiesto aiuto perché era rimasta bloccata dalle slavine. Immediatamente abbiamo attivato altre ditte già contrattualizzate dalla Provincia per intervenire sul posto con mezzi più potenti di quelli già in uso, per raggiungere Macchia da Sole dai due versanti.

Tutti sono stati messi al corrente in tempo reale della criticità della situazione, tanto che già dalle nove e mezza abbiamo allertato i Vigili del Fuoco e il Sindaco D’Angelo, che nel primo pomeriggio ha disposto l’evacuazione delle frazioni. Nessuno ha la bacchetta magica o il mantello da supereroe, ma la situazione ora è in corso di risoluzione. Il nostro metodo, anche dall’esperienza che abbiamo maturato in questi anni, è appunto quello di lavorare a testa bassa per risolvere e superare l’emergenza sperando di trovare la collaborazione di tutti, poi semmai si rilasciano dichiarazioni. Ringrazio la Prefettura per la collaborazione, i Vigili del Fuoco e i funzionari dell’Ente che, insieme alle squadre, sono intervenuti sul posto”.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net