domenica, Aprile 21, 2024
Home > Sport in Pillole > Serie A: le squadre favorite per la vittoria dello scudetto 2023/2024

Serie A: le squadre favorite per la vittoria dello scudetto 2023/2024

Serie A

Serie A: le squadre favorite per la vittoria dello scudetto 2023/2024 – Il campionato di serie A 2023-2024 è particolarmente atteso da parte dei tifosi di calcio, pronti a gustare una nuova stagione in cui la propria squadra del cuore potrebbe essere in grado di vincere lo scudetto. Dopo la vittoria del Napoli, nell’ambito del campionato 2022-2023, sono tanti gli interrogativi a proposito di quali squadre sono favorite per la vittoria dello scudetto 2023-2024, tanto che, anche i pronostici sulla vittoria del campionatoi, visualizzabili a partire da alcune piattaforme come ilverogladiatore.it, non appaiono piuttosto chiari in merito. L’ultima stagione ha visto la vittoria di una squadra che non partita certamente con il favore del pronostico e, anche quest’anno, sono diverse le formazioni che potrebbero riuscire ad ottenere la vittoria finale.

Ma quali sono le squadre favorite per la vittoria dello scudetto 2023-2024? Per capirlo, c’è da osservare diversi fattori, tra cui il calciomercato, l’assetto tattico delle squadre nell’ambito della scorsa stagione e i cambiamenti eventuali, in sede tecnica, che potrebbero essere alla base di una diversa valutazione dell’operato di alcune squadre.

Napoli

Non si può non partire dal Napoli, se si effettua una panoramica relativa alle squadre favorite per la vittoria dello scudetto 2023-2024 di serie A. La squadra, guidata da Luciano Spalletti, ha ottenuto la vittoria nel campionato dell’ultima stagione, ma da quel momento in poi i cambiamenti sono stati numerosi: innanzitutto, il tecnico italiano ha abbandonato la squadra, in virtù della sua volontà di concedersi un anno sabbatico, con Rudi Garcia scelto come nuovo allenatore del Napoli.

Abbandono importante è anche quello di Kim, che ha raggiunto il Bayern Monaco, il quale ha pagato la clausola rescissoria di 58 milioni di euro al Napoli, secondo i termini previsti dall’accordo. Al di là delle questioni relative al calciomercato, il Napoli rappresenta ancora la squadra da battere, soprattutto per quanto riguarda il valore tecnico offerto in campo in occasione dell’ultima stagione: qualora i due innesti più importanti della squadra, Khvicha Kvaratskhelia e Victor Osimehn, dovessero riconfermarsi ad alti livelli, sarebbe difficile per qualsiasi squadra affrontare il Napoli.

Inter

All’inizio di ogni stagione, l’Inter tende ad essere ritenuta sempre la favorita per la vittoria dello scudetto, anche se leggermente rispetto ad altre squadre. Il motivo è molto semplice: la squadra che ha vinto lo scudetto, con Antonio Conte, è pressoché la stessa, per quanto riguarda gli uomini presenti in campo e un atteggiamento tattico che è stato mantenuto da Simone Inzaghi, con il medesimo modulo e con uno spirito, da parte dei calciatori, che non risulta essere troppo distante rispetto a quello mostrato nell’anno dello scudetto.

C’è da aggiungere anche che, data la guida tecnica di Marotta, l’Inter ogni anno riesce a piazzare i colpi di calcio mercato sicuramente importanti, nonostante le difficoltà economiche: in tal senso, benché ci sia stato l’addio di Brozovic e la possibile partenza di Onana, l’Inter ha già messo a segno tre colpi di calciomercato, acquisendo Marcus Thuram, Davide Frattesi e Bisseck per la difesa. Si tratta di tre acquisti molto importanti, che vanno a puntellare i reparti là dove c’è più esigenza e, soprattutto, partendo da una finale di Champions League che, nonostante sia stata persa, ho visto l’Inter lottare fino alla fine.

Juventus

Penalizzazione a parte, la Juventus avrebbe chiuso la sua ultima stagione in Champions League, con un comodo piazzamento, nonostante prestazioni che non sono state certamente eccellenti per la squadra bianconera. Per questo motivo, ogni anno la Juventus è sempre la favorita per la vittoria dello scudetto, dal momento che, anche quando si ritiene che giochi male, riesce a conquistare più punti delle altre: con alcuni acquisti, tra cui quello di Timothy Weah, la Juventus potrebbe essere la squadra da battere.

Foto di alessandra barbieri da Pixabay

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net