sabato, Febbraio 24, 2024
Home > Sport in Pillole > Samb: trasferta ad alto rischio per i rossoblu, ospiti del Campobasso

Samb: trasferta ad alto rischio per i rossoblu, ospiti del Campobasso

samb

Samb: trasferta ad alto rischio per i rossoblu, ospiti del Campobasso. Rientrano Barberini e Sirri, ancora assenti per infortunio Paolini e Chiatante. Saranno più di 1000 i tifosi al seguito della squadra

di Marco De Berardinis

Archiviato con i tre punti il big match con L’Aquila, eccone subito un altro, infatti i ragazzi di Lauro affronteranno un’altra big del girone e cioè il neo promosso Campobasso di mister Pergolizzi, compagine che, insieme a Samb, L’Aquila e Chieti, ha ambizioni di promozione, avendo in estate allestito un organico di prim’ordine. La quattordicesima giornata di andata del campionato di serie D girone F, metterà difronte la prima e la terza della classe, gara che si disputerà domenica 3 dicembre allo stadio Avicor Stadium Selvapiana di Cambobasso, ex Romagnoli, con inizio delle ostilità fissato per le h.14:30.

Con l’incontro di domenica prossima contro i molisani, si chiude il trittico terribile della Samb, che ha visto i ragazzi di Lauro raccogliere quattro punti dei sei disponibili. Contro i rossoblu molisani, sarà un altro match dall’alto contenuto tecnico-agonistico, che vedrà le due squadre affrontarsi a viso aperto, alla ricerca dei tre punti, per i rivieraschi per consolidare la leadership in classifica, mentre per i molisani per avvicinare la capolista.

Facendo il consueto focus sull’avversario di turno, Il Campobasso quest’anno ha allestito, come la stessa Samb, il Chieti e l’Aquila, come detto in precedenza, un organico di tutto rispetto, in grado di competere per le prime posizioni, ma la partenza non è stata delle migliori, anche se, con l’avvento in panchina di Pergolizzi al posto di Mosconi, esonerato lo scorso 7 ottobre, le cose sono andate decisamente meglio.

Lo scorso anno il Campobasso, il cui proprietario è l’italo americano Matt Rizzetta, ha vinto il campionato di Eccellenza Molise e quest’anno, come già detto, ha ambizioni di salita in serie C. A tal proposito, ha rinnovato quasi del tutto la rosa, per renderla competitiva in serie D, nello specifico ha acquistato i difensori Leonardo Nonni dal Pineto, Manuel Gonzales dal Trapani e Christian Bonacchi dal Fano, i centrocampisti Luis Maldonado dalla Turris e Vincenzo Ricamato dal Matese, gli attaccanti Antonio Di Nardo dalla Vastese e Leo Abreu Santos dal Flaminia. Gli ultimi arrivi in casa molisana, con il mercato che ha appena aperto, sono stati il portiere Fabio Luciani prelevato dall’Imolese, Zakaria Sdaigui arrivato dal Siena, Danny Pacillo dalla Nuova Florida e l’attaccante Lorenzo Persichini dal Forlì.

La partenza in questa stagione, come detto in precedenza, non è stata delle migliori, infatti gli uomini di Pergolizzi sono terzi in classifica con 24 punti, in compagnia di Avezzano e Chieti, frutto di 7 vittorie, 3 pareggi e 3 sconfitte, hanno realizzato 23 reti e ne hanno subite 16. Nell’ultimo turno di campionato, hanno pareggiato a Riccione 1-1. Nelle ultime 5 gare i rossoblu molisani hanno ottenuto 1 sconfitta, 2 vittorie, 2 pareggi.

Tornando ai rivieraschi, il tecnico Lauro potrà contare sui rientri di capitan Sirri e Barberini,mentre ancora out per infortunio Paolini e Chiatante. Il modulo dovrebbe essere il 4-3-3 rispetto al 4-2-3-1 visto contro l’Aquila.

Potrebbe essere questo l’undici che incrocerà i tacchetti contro il Campobasso: Coco tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Zoboletti, Sbardella, Sirri e Pagliari, centrocampo a tre formato da Arrigoni, Barberini e Scimia, tridente offensivo composto da Cardoni, Tomassini e Battista.

Dall’altra parte, anche il tecnico dei molisani Pergolizzi dovrebbe confermare per dieci undicesimi la formazione che ha impattato a Riccione, lo squalificato Abonckelet dovrebbe essere sostituito da Tordella, confermato il 4-4-2; questi dunque i probabili undici di partenza: Esposito tra i pali, linea difensiva a quattro composta da Pacillo, Gonzales, Bonacchi e Pontillo, centrocampo anch’esso a quattro formato da Tordella, Coquin, Serra e Ricamato, tandem offensivo composto da Di Nardo e Cabreu Santos.

Saranno cinque gli ex della gara, Danilo Alessandro, Luca Sbardella, Stefano Coco, Ciro Pinto eil diesse Stefano De Angelis.

Mercato – Hanno lasciato la Samb Buonavoglia passato alla Civitanovese e Thiaw che si sta allenando con il Termoli.

L’arbitro dell’incontro sarà il signor Alessio Marra di Mantova. Il fischio d’inizio è fissato per le h.14:30 di domenica dicembre. Saranno più di 1000 i tifosi rossoblu che assieperanno le tribune dell’Avicor Stadium Selvapiana di Campobasso.

La Notizia.net è un quotidiano di informazione libera, imparziale ed indipendente che la nostra Redazione realizza senza condizionamenti di alcun tipo perché editore della testata è l’Associazione culturale “La Nuova Italia”, che opera senza fini di lucro con l’unico obiettivo della promozione della nostra Nazione, sostenuta dall’attenzione con cui ci seguono i nostri affezionati lettori, che ringraziamo di cuore per la loro vicinanza. La Notizia.net è il giornale online con notizie di attualità, cronaca, politica, bellezza, salute, cultura e sport. Il direttore della testata giornalistica è Lucia Mosca.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net