sabato, Febbraio 24, 2024
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Sopravvissute” del 7 dicembre alle 23.30 su Rai 3: le vicende di Giovanna e Fatima

Anticipazioni per “Sopravvissute” del 7 dicembre alle 23.30 su Rai 3: le vicende di Giovanna e Fatima

sopravvissute

Anticipazioni per “Sopravvissute” di Matilde D’Errico del 7 dicembre alle 23.30 su Rai 3: le vicende di Giovanna e Fatima e in studio la psicologa clinica Silvia Michelin – 

Le storie di Giovanna e Fatima sono al centro della quarta puntata di “Sopravvissute”, il programma di Matilde D’Errico in onda giovedì 7 dicembre, alle 23.30 su Rai 3. 
La prima storia è quella di Giovanna, che nel 2019 conosce il suo futuro fidanzato sui social. Da subito l’uomo inizia a corteggiarla insistentemente, inondandola di piccole attenzioni. In quel momento Giovanna vive una condizione di grande fragilità emotiva per via della separazione dall’ex marito, così si abbandona a quella promessa di felicità. Ma ben presto le attenzioni e le gentilezze lasciano il posto alla gelosia e ai conflitti. L’uomo diventa aggressivo per motivi futili anche in presenza dei figli e dei genitori della donna, che la esortano a interrompere la storia. Al culmine dell’ennesima lite, Giovanna lascia definitivamente il compagno e si mette in salvo. 
La seconda storia è quella del tentato omicidio di Fatima, una giovane marocchina. Fatima conosce suo marito nel 2020, quando ha 23 anni. All’epoca lei vive ancora in Marocco insieme alla sua famiglia d’origine, mentre l’uomo vive in Italia. Dopo il matrimonio il marito di Fatima mostra la sua natura violenta: la insulta, le tira i capelli, le stringe le braccia procurandole dei lividi. La ragazza vorrebbe lasciarlo ma le pressioni della famiglia d’origine la fanno desistere. Il 17 agosto 2021, durante una lite, l’uomo accoltella Fatima sfregiandole il volto. La ragazza tenta di difendersi e scappare ma non riesce. 
Saranno le sue urla ad attirare le attenzioni dei vicini che chiamano i soccorsi e la mettono in salvo.

In studio interverrà la psicologa clinica Silvia Michelini. 

“Sopravvissute” va in onda con il Patrocinio della Ministra per la Famiglia, la Natalità e le Pari Opportunità ed è un format ideato da Matilde D’Errico e Maurizio Iannelli, scritto con Elena Mandarano e Romana Marrocco e prodotto da Paloma

Sopravvissute è un programma televisivo italiano, spin-off di Amore criminale, in onda su Rai 3 con la conduzione di Matilde D’Errico.

Il programma è realizzato presso lo studio TV8 del Centro di produzione Rai di Torino. Inizialmente andava in onda in seconda serata la domenica dopo la trasmissione Amore criminale, condotta nello stesso studio da Veronica Pivetti.

Foto interna ed esterna: https://www.rai.it/ufficiostampa/assets/template/us-articolo.html?ssiPath=/articoli/2023/11/Sopravvissute-le-storie-di-Anna-e-Sara-1189df03-4f3f-478e-8a8e-74e713d996e1-ssi.html