martedì, Giugno 25, 2024
Home > Anticipazioni TV > Anticipazioni per “Linea Verde” del 19 maggio alle 12.20 su Rai 1: viaggio in Basilicata

Anticipazioni per “Linea Verde” del 19 maggio alle 12.20 su Rai 1: viaggio in Basilicata

linea verde

Anticipazioni per “Linea Verdedel 19 maggio alle 12.20 su Rai 1: viaggio in Basilicata da Maratea al Parco Nazionale del Pollino -Le bellezze della Basilicata, da Maratea fino ai più antichi borghi del Parco Nazionale del Pollino, sono al centro del nuovo appuntamento con “Linea Verde”, in onda domenica 19 maggio alle 12.20 su Rai 1. Peppone Calabrese inizierà il suo viaggio dal cuore del centro storico di Potenza, sua città natale, mentre Livio Beshir, insieme a Margherita Granbassi, esplorerà il territorio partendo dal Monte San Biagio di Maratea dove verrà raccontata la storia della celebre statua del Cristo Redentore, seconda, per dimensioni, solo a quella del Corcovado di Rio de Janeiro.

A Chiaromonte ci sarà l’incontro con una donna che, molti anni fa, ha deciso di dedicarsi all’allevamento di pecore e capre e alla produzione di formaggi stagionati in grotta, mentre a Maratea si visiterà il porto turistico con un esperto pescatore, che svolgerà una battuta di pesca, mentre a Castronuovo di Sant’Andrea, nella splendida area del Parco Nazionale del Pollino, si entrerà in un antico mulino che ancora produce la “farina di mischiglio”, un prodotto tipico del sud della Basilicata, composto da grano, legumi e cereali.

Il racconto sul mischiglio proseguirà a Calvera, dove alcune donne faranno i “raschiatelli”, una pasta fresca tipica lucana. E ancora, a Maratea, si racconterà una particolare caccia al tartufo, nelle pinete sul mare della città, mentre a Calvera lo chef Pino Golia preparerà un gustoso primo piatto, fatto proprio con la farina di mischiglio. Altra ricetta è quella del “bocconotto” un dolce tipico del territorio a base di pasta frolla e marmellata di amarene. A Lagonegro si approfondirà il legame speciale del celebre artista Pino Mango con la sua città natale, e si ripercorrerà la storia di un’antica leggenda che lega la località alla celebre donna ritratta da Leonardo da Vinci, ovvero la Monnalisa.

Ampio spazio, in puntata, anche alla natura: all’interno del Parco Nazionale del Pollino, si scenderanno le acque del fiume Mercure Lao per praticare il “river tubing”, una particolare attività outdoor che si svolge nei corsi d’acqua. Peppone, Livio e Margherita si ritroveranno poi per un gran finale sulla cima del Monte San Biagio, accolti da alcuni danzatori e musicisti di tarantella marateota. 

“Linea Verde” è un programma di Camillo Scoyni e di Giuseppe Bosin, Carlo Cambi, Deborah Chiappini, Lucia Gramazio, Domenico Nucera, Carola Ortuso, Yari Selvetella. Produttore esecutivo Renata Pierangelini. Capo progetto Federica Giancola. Regia di Moira Anastagi.

Linea verde è un programma televisivo che racconta il territorio italiano, l’agricoltura, la biodiversità e le eccellenze agroalimentari in onda su Rai 1 il sabato e la domenica.

La trasmissione raccoglie l’eredità di programmi come La Tv degli agricoltoriA come Agricoltura e Agricoltura domani andati in onda di domenica sulla prima rete Rai dagli anni cinquanta agli anni settanta.

Il programma è realizzato in maniera itinerante e nelle puntate si affrontano temi legati alla complessa realtà agricola italiana con i suoi punti di forza e le sue debolezze.

Tra gli interessi che ruotano intorno all’agricoltura, vengono esaminati oltre ai prodotti tipici, le tradizioni, la ricettività rurale dell’agriturismo e la salvaguardia ambientale.

Autore e conduttore storico del programma fino al 16 gennaio 1994 è stato Federico Fazzuoli, poi sostituito, tra gli altri, da Sandro VannucciFabrizio Del NocePaolo BrosioMassimiliano OssiniPaola SaluzziGianfranco VissaniVeronica MayaElisa IsoardiEleonora DanieleFabrizio GattaPatrizio RoversiDaniela FerollaFederico QuarantaBeppe Convertini e Ingrid Muccitelli.

Nel corso degli anni la trasmissione ha dato vita a diversi spin-off. Sin dal primo anno vi è un’edizione estiva dal titolo Linea verde Estate. Nel 1994 nasce Linea verde Orizzonti, in onda al mattino prima alla domenica e poi al sabato sempre su Rai 1. Il programma, incentrato ugualmente sul mondo dell’agricoltura e dell’ambiente, ha cambiato titolo più volte. Nel 2016 diventa Linea verde di sabato, nel 2017 Linea verde va in città, mentre dalla stagione 2018 prende il nome di Linea verde Life, in onda il sabato.

Sulla scia del successo ottenuto sono in seguito nati i programmi Linea blu, dedicato al mondo del mare, e Linea bianca – Storie della Montagna, dedicato al mondo montano.

Nell’estate 2019 è andato in onda Linea verde – Grand Tour condotto da Lorella Cuccarini, Angelo Mellone e Giuseppe Calabrese.

Foto interna ed esterna: https://www.raiplay.it/programmi/lineaverde