domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Arte, Cultura e Spettacoli > L’Associazione nell’Arte di Gian Luigi Pepa dà il via all’asta di beneficenza

L’Associazione nell’Arte di Gian Luigi Pepa dà il via all’asta di beneficenza

SAN BENEDETTO DEL TRONTO – L’ASSOCIAZIONE NELL’ARTE DI GIAN LUIGI PEPA In collaborazione con il Consigliere Comunale Stefano Muzi presenta LA MIGLIORE OFFERTA PER LA SOLIDARIETA’. Si tratta della seconda edizione che vede l’asta di beneficenza con protagoniste opere pittoriche raccogliere fondi in favore del Centro Famiglia di San Benedetto del Tronto. Si potrà anche assistere al concerto della FABER ACUSTIC.

L’Associazione nell’Arte di Gian Luigi Pepa non si occupa solo di cultura, di arte, ma anche di sociale. E’ questo il motivo per cui  parte la seconda edizione della Migliore Offerta per la Solidarietà. Il 13 agosto 2015 è stata effettuata la prima edizione, alla Palazzina Azzurra: il ricavato fu erogato a favore dell’Associazione XMano, per i bambini diversamente abili del nostro territorio; il 12/8/17, ore 20,30, avrà quindi luogo la seconda edizione, alla Palazzina Azzurra. Il ricavato sarà devoluto a favore del Centro Famiglia.

Il CENTRO FAMIGLIA, spiega il Presidente Nicola Farinelli, è un’associazione di volontariato che opera da quasi quarant’anni a San Benedetto del Tronto a favore del sostegno sociale alla famiglia. Si avvale di volontari, oltre che di 50 soci, che operano in modo volontario per la realizzazione delle diverse attività, dal consultorio familiare, all’accoglienza alla vita ed alla solidarietà sociale. Le famiglie trovano ascolto e sostegno per le difficoltà relazionali ed economiche, oltre alla collaborazione di psicologici, pedagogisti, mediatori familiari, avvocati che la affiancano nell’erogazione gratuita dei suoi servizi. Il sostegno alle famiglie è quindi l’elemento base dei progetti, curando anche i fenomeni di disagio quali: bullismo, uso di sostanze stupefacenti ed alcol, difficoltà relazionali e modalità di interazione nel gruppo, accoglienza del diverso.

Il Presidente dell’Associazione Nell’Arte, avv. Gian Luigi Pepa, dichiara di aver valutato la serietà della struttura ma soprattutto la serietà del referente, “penso di aver fatto cadere la scelta per un bene delle famiglie della nostra città, in particolare per il disagio giovanile. Anche gli artisti credono nel dono e nella beneficenza, un gesto, un semplice pensiero concreto… L’arte a favore di chi ha bisogno”. Donatori di opere: Gian Luigi Pepa, Elena Taffoni, Barbara Borsoni Ciccolungo, Giorgina Violoni, Lorita Rogantoni, Tiziana Marchionni, Gabriella Pieroni, Melita, Ewa Maria Hamczjk, Patrizio Moscardelli, Emanuele Califano Lidak, Gabriele Scartozzi, Giusi Scartozzi, Fabrizio Scartozzi, Jessica Fuina, Marcello Poledrini, Daniela Bigossi, Sergio Lucadei, Sabrina Spurio. La serata sarà allietata dalla musica della Faber Acustic, con il chitarrista Stefano Almonte Lalli. Verrà eseguito il repertorio di Fabrizio De Andrè.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *