giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Marche > Morto ex sindaco Cataldi, il pensiero di Guido Castelli

Morto ex sindaco Cataldi, il pensiero di Guido Castelli

ASCOLI PICENO – Queste le parole del sindaco di Ascoli Piceno Guido Castelli una volta appresa la notizia della morte di mario Cataldi: “Con profonda commozione ho appreso la triste notizia della scomparsa dell’ex sindaco Mario Cataldi avvocato di grandissima professionalità ma anche di grande umanità. Un  maestro per tutti noi che abbiamo intrapreso la professione legale.
Mario Cataldi aveva 95 anni ma aveva mantenuto nel tempo la cordialità e l’ironia che lo hanno sempre contraddistinto. Sempre sorridente era stato eletto sindaco della città di Ascoli per due mandati in due periodi storici decisamente molto diversi: la prima volta dal 1960 al 1965 è la seconda dal 1981 al 1985. In entrambe le occasioni si era distinto per il suo modo di amministrare la cosa pubblica con la stessa serietà e professionalità mostrata nelle aule del tribunale.
Un esempio e una guida per tanti giovani amministratori e politici. Con la sua scomparsa la città di Ascoli perde un pezzo prezioso della propria storia, un illustre avvocato ma anche un uomo, un padre di famiglia e un nonno che tanto ha dato allo sviluppo e alla promozione di questo territorio. Al figlio Roberto, alla giovane nipote Francesca e a tutta la famiglia giungano le condoglianze dell’amministrazione comunale e le mie personali”.
Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *