domenica, Ottobre 25, 2020
Home > Abruzzo > DUE MILIONI E 800MILA EURO PER PROMUOVERE I VINI ABRUZZESI

DUE MILIONI E 800MILA EURO PER PROMUOVERE I VINI ABRUZZESI

PESCARA – E’ stato pubblicato ieri sul sito della Regione l’avviso della misura Ocm Vino denominata “Promozione sui mercati dei Paesi terzi”.

Il provvedimento ha una dotazione finanziaria di 2 milioni e 827mila euro e permetterà ai beneficiari di realizzare iniziative di promozione dei propri vini nei Paesi al di fuori dell’Unione Europea.

“L’export del vino abruzzese – spiega l’assessore alle politiche agricole Dino Pepe – ha fatto segnare un più 8 per cento nell’ultimo anno e un più 10 per cento nel primo trimestre del 2017. La Regione sta mettendo in campo tutte le risorse necessarie per sostenere questa crescita. Saranno finanziati anche progetti multiregionali per un importo massimo di 300mila euro”.

Per l’assessore Pepe è necessario “insistere sulla promozione dei nostri prodotti nei Paesi che mostrano segnali forti in questo senso, rafforzando – continua – la nostra presenza sia sui mercati ormai consolidati, come gli Stati Uniti o il Canada, sia su quelli nuovi come la Cina e il sud-est asiatico più in generale, dando così la possibilità ai nostri produttori di competere con le più importanti realtà mondiali del settore vitivinicolo”.

Le risorse a disposizione serviranno anche a contrastare il fenomeno dell’italian sounding, perché proprio sui mercati emergenti, i consumatori non hanno gli strumenti adeguati per riconoscere il vero made in Italy.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *