giovedì, Ottobre 22, 2020
Home > Abruzzo > Melilla (Mdp): “La verità su chi ha distrutto Carichieti”

Melilla (Mdp): “La verità su chi ha distrutto Carichieti”

“I lavori della commissione parlamentare d’inchiesta sulle banche dedicati allo scandalo della Carichieti confermano le ripetute denunce che ho fatto in questi anni attraverso quattro interrogazioni rivolte al Ministro dell’Economia e Finanze.

Il ruolo dei commissari nominati della Banca d’Italia, così come la mancanza di trasparenza nella governance sono giustamente oggetto di indagini della magistratura sulla bancarotta di Carichieti, che mi auguro accerti rapidamente la verità con la giusta punizione dei responsabili della “morte” di una Banca storica che tanto ha dato allo sviluppo della Regione. I risparmiatori ingiustamente truffati hanno diritto ad essere risarciti. La criminalità finanziaria, che ha provocato tante sofferenze ai risparmiatori e alle imprese, va stroncata col massimo rigore.

Lo Stato (cioè i cittadini) ha dovuto impiegare decine di miliardi di euro per limitare i danni enormi del crollo di una parte del sistema bancario italiano. Sono risorse sottratte alle politiche di sviluppo, alla sanità, alla scuola, alla sicurezza e alle pensioni. Non lo dobbiamo dimenticare mai. Sono fiero di aver dato con le mie interrogazioni un piccolo contributo all’accertamento della verità su una vicenda vergognosa in cui chi doveva tutelare i risparmiatori ha coltivato i propri interessi favorendo speculatori senza scrupoli”.

Gianni Melilla, Deputato Art. 1 Mdp e Capogruppo Commissione Bilancio Camera

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *