venerdì, Ottobre 30, 2020
Home > Abruzzo > A Roseto Prodotto Topico 2017 per la valorizzazione dei prodotti tipici del centro Italia

A Roseto Prodotto Topico 2017 per la valorizzazione dei prodotti tipici del centro Italia

ROSETO DEGLI ABRUZZI – Il 15 e 16 dicembre Roseto degli Abruzzi ospita la manifestazione Prodotto Topico 2017, una due-giorni per la valorizzazione delle produzioni tipiche e identitarie dei territori del “cratere” del Centro Italia, iniziativa promossa dall’Associazione “Ambasciatori del Centro Italia” in collaborazione con Comune di Roseto, Consorzio Bim, Regione Abruzzo, Provincia di Teramo, Parco Gran Sasso-Monti della Laga, Comune di Amatrice, Unpli Teramo, associazioni “RicercAzione” di San Salvo e “Lo spazio delle idee”.

Ad illustrare la manifestazione sono intervenuti questa mattina al Consorzio Bim in conferenza stampa il presidente dell’Associazione “Ambasciatori del Centro Italia”, Paolo Antonetti, e l’assessore alla Cultura e Turismo del Comune di Roseto, Carmelita Bruscia

La due-giorni, finalizzata al rilancio dell’offerta turistica del centro Italia attraverso le sue eccellenze enogastronomiche, è articolata in due momenti: il Convegno “Valorizzazione dei prodotti tipici del cratere del centro Italia”, che si terrà venerdì 15 dicembre al  villaggio turistico “Lido D’Abruzzo” di Roseto, dalle ore 17, e nella giornata di sabato il “Villaggio Topico 2017”: un vero e proprio villaggio del gusto con esposizione e degustazione delle migliori eccellenze e produzioni locali italiane, che resterà allestito tutto il giorno, dalle ore 11 alle 23, in piazza della Libertà.

La valorizzazione delle produzioni regionali- spiega Antonetti – rappresenta non solo un’opportunità di rilancio delle imprese impegnate nella diffusione dell’eccellenza abruzzese ma anche un’occasione di promozione turistica e culturale, attraverso la creazione di un brand territoriale. Ringraziamo per la collaborazione i partner istituzionali, la Federproloco e le scuole del territorio, in particolare l’Istituto Alberghiero Crocetti di Giulianova”.

Siamo lieti di ospitare a Roseto un evento che vedrà nella giornata di sabato come protagonisti i migliori prodotti del comparto agricolo e della ristorazione con la presenza di 21 stand da 6 regioni italiane – aggiunge l’assessore Bruscia -. Tra gli espositori saranno, inoltre, presenti due aziende locali del settore agroalimentare che presenteranno e faranno apprezzare alcune produzioni d’eccellenza del nostro comune”.

IL CONVEGNO. Il programma del Convegno del 15 dicembre, con inizio alle ore 17, prevede dopo i saluti istituzionali del sindaco di Roseto, Sabatino Di Girolamo, del presidente del Consorzio Bim, Moreno Fieni, e del presidente dell’Ente Parco, Tommaso Navarra, un focus su “Le eccellenze dei prodotti del Piceno nell’ambito dell’economia del territorio” a cura di Francesco Seghetti. A seguire Franco Esposito relazionerà su “Un brand territoriale per Abruzzo “made in”. Alle ore 18, Antonio Scialanga, presidente Deco, parlerà del “Marchio di qualità del Comune di Amatrice: un’esperienza di grande successo”. Seguirà l’intervento di Carmine Santarelli, presidente di UNPLI Teramo, su “Il ruolo delle Proloco nel rilancio del turismo rurale delle aree del cratere”. Luigi Di Furia, imprenditore di Colledara, interverrà su “L’eccellenza dei prodotti tipici del Gran Sasso Laga come veicolo di promozione turistica e di export commerciale” e Orazio Di Stefano, presidente dell’associazione “RicercAzione”, su “Prodotto Topico: la valorizzatone dei prodotti topici come azione di sviluppo endogeno”.  Paolo Antonetti, presidente dell’associazione promotrice, relazionerà sulla “Promozione del nostro territorio attraverso scambi culturali ed enogastronomici internazionali”; seguirà l’intervento del sindaco di Amatrice, Sergio Pirozzi e le conclusioni a cura del vicepresidente e assessore al Turismo della Regione Abruzzo, Giovanni Lolli. Il seminario è moderato dal giornalista Fabio Capolla. A conclusione dei lavori, alle ore 20, buffet organizzato dall’Istituto Alberghiero Crocetti di Giulianova.

IL VILLAGGIO TOPICOSabato 16 dicembre, in piazza della Libertà, dalle ore 11 alle 23 esposizione e degustazione di eccellenze al Villaggio “Prodotto Topico 2017”. In vetrina le migliori produzioni topiche 2017: il farro di Fossalto, i formaggi di Agnone, gli spiedini di Castiglione Messer Marino, i sapori amatriciani, la pasta allo zafferano con gamberi di fiume di Capestrano, il prosciutto di Basciano, il suino nero della Calabria, i prodotti con peperone dolce di Altino, la ventricina di Palmoli, arancini e cannoli siciliani, il tartufo di Ennio di San Salvo, il formaggio fritto teramano, il panino salsiccia e aglio di Torricella Peligna, mandorello e formaggi di Roseto, “lu cill de la Rocc” di Roccavivara, le “cippliate” di Trivento, le sfogliatelle di Villalfonsina, il dolce “La cupola di San Flaviano” di Giulianova, la genziana della Costa dei Trabocchi, la birra artigianale di Cassola (Veneto).

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *