lunedì, Novembre 30, 2020
Home > Abruzzo > Primi passi per una nuova Silvi in Comune

Primi passi per una nuova Silvi in Comune

Nasce Silvi in Comune, Movimento civico che vuole essere protagonista alle prossime elezioni amministrative. Il progetto intende sostenere una visione nuova di Silvi, con una proposta di radicale cambiamento della città che coinvolga la partecipazione attiva di tutti i cittadini, superando le diverse problematiche che affliggono l’intero territorio.

Bisogna tornare ad ascoltare i cittadini che devono essere al centro dell’azione della futura amministrazione.

Il gruppo nasce dall’ambizione di formare un nuovo polo grazie alla partecipazione “dal basso”.

Idee, analisi e proposte concrete per gestire i “beni comuni”: l’ambiente, il territorio, il lavoro, il turismo, il sociale, i giovani, gli anziani, l’arredo urbano ecc.

Si tratta di temi che marcano la necessità e l’urgenza di cambiare definitivamente strada, partendo proprio dai territori che hanno risentito fin troppo dell’impatto negativo delle scelte adottate sino ad oggi.

E’ su questo piano di concretezza che si fonda la nuova proposta politica, superando ambiguità e tatticismi che altrimenti renderebbero solo di facciata “operazioni politiche” pronte a sciogliersi come neve al sole alle prime difficoltà.

I gruppi di lavoro, asse portante del nostro metodo di lavoro, svilupperanno idee e proposte da condividere con la città per costruire insieme il programma di governo di cui Silvi ha bisogno.

Nei prossimi giorni saranno eletti il Coordinamento ed il Portavoce.

Redazione
Lucia Mosca è giornalista iscritta all'albo. Dal 1994, collabora regolarmente con riviste e quotidiani tra i quali Il Messaggero (dal 1994 al 1998 a Macerata, per la cultura , dal 1999 al 2002 a San Benedetto del Tronto, per la cronaca bianca, dal giugno 2005 al luglio 2007 ad Ancona per la cronaca nera e giudiziaria ), La Rucola, periodico maceratese di cronaca, cultura, satira (dal 1996 al 1998 a Macerata), Il Piceno, periodico della Provincia di Ascoli Piceno (2002 – 2003). Le esperienze più significative: dal dicembre del 2003 collabora con Il Resto del Carlino di Ascoli Piceno, testata per la quale si occupa di cronaca, politica, cultura, spettacolo, sanità, sindacale, inchieste, con servizi anche per il regionale. Il 5 gennaio 2005 conclude la propria esperienza di stagista (della durata di 6 mesi). Un mese dopo riprende la precedente collaborazione con Il Messaggero di Ascoli Piceno seguendo la politica locale, la cultura e la cronaca bianca con servizi anche per il regionale. Nel giugno 2005 si sposta su Ancona, dove si occupa per Il Messaggero di cronaca nera e giudiziaria. Dal 2006 collabora con La Stampa di Torino per la cronaca nazionale. Dal 3 agosto 2009 è direttore del quotidiano in edicola Il Giornale24ore, su Teramo e provincia. Il contratto ha la durata di poco meno di un anno per chiusura della testata. E’ stata direttore della sezione giornalistica di Tvp, canale 119 del digitale terrestre nell'anno 2015. Ora direttore della testata giornalistica www.la-notizia.net

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *