sabato, Ottobre 23, 2021
Home > Marche > Lite al Babau di Sforzacosta: ragazzo accoltellato

Lite al Babau di Sforzacosta: ragazzo accoltellato

< img src="https://www.la-notizia.net/babau.jpg" alt="babau"

MACERATA – Una lite scaturita per futili motivi. Una spinta, una parola di troppo, ma forse nulla di tutto questo. Fatto sta che un ragazzo di 22 anni, originario di San Ginesio, è finito in ospedale dopo essersi preso una coltellata. Ad avergliela inferta un 21enne di origini napoletane ma residente a Macerata. I fatti si sono svolti alla discoteca Babau di Sforzacosta. Il 22enne sostiene di non aver dato fastidio né al suo aggressore né alla ragazza che si trovava con lui nel locale.

Il 21enne, secondo la ricostruzione dei fatti operata dal giovane di san Ginesio, avrebbe estratto il coltello quasi subito, senza concrete motivazioni. Gli sarebbe stato intimato di calmarsi, ma senza che si riuscisse a sortire alcun effetto. Erano quasi le 4 del mattino.

La serata stava in teoria per concludersi, ma in realtà non era ancora iniziata. L’aggressore sarebbe apparso in stato di forte alterazione e si sarebbe indispettito senza che gli fosse stato fatto alcunchè. Poi sarebbe intervenuta la ragazza, che si sarebbe scagliata contro un amico del giovane di San Ginesio, saltandogli addosso. Nel frattempo la coltellata era stata già inferta. L’intervento del buttafuori arriva un attimo dopo che il giovane napoletano ha colpito con un pugno in faccia l’amico del giovane accoltellato. Entrambi si muovono verso l’esterno del locale. Sul posto arrivano i carabinieri. L’arma è stata sequestrata. Il giovane di origini napoletane è stato denunciato per lesioni aggravate. Il ragazzo ferito non è in gravi condizioni.

 

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net