giovedì, giugno 20, 2019
Home > Abruzzo > Open Day, alla ‘Zippilli-Noè Lucidi’ i piccoli si trasformano in tutor

Open Day, alla ‘Zippilli-Noè Lucidi’ i piccoli si trasformano in tutor

Al via la settimana dedicata alle scuole dell’infanzia:

ad accogliere grandi e piccini i bambini di 5 anni

Teramo – Si trasformeranno in tutor per un giorno per accompagnare i piccoli nelle aule delle loro scuole e mostrar loro cosa si fa in classe ogni giorno. Sono i bambini di 5 anni delle scuole dell’infanzia dell’istituto comprensivo ‘Zippilli-Noè Lucidi’, impegnati in prima persona nell’organizzazione degli Open Day in programma per la settimana.


A inaugurare il ciclo di incontri sarà la scuola dell’infanzia ‘Michelessi’ che, dalle 16.30 alle 19.00 di oggi, lunedi 29 gennaio, attenderà l’arrivo dei futuri compagni per accompagnare grandi e piccini nelle attività scolastiche. Seguirà, martedì 30 gennaio, la scuola dell’infanzia ‘De Albentiis’, mentre mercoledì 31 e giovedì 1 febbraio sarà la volta rispettivamente della ‘Noè Lucidi’ e di Piano Solare. Tutti gli appuntamenti sono previsti dalle 16.30 alle 19.00.

“La formula scelta – spiega con precisione il dirigente scolastico Lia Valeri – è quella laboratoriale, in quanto si tratta di un modo interessante per dimostrare la ricchezza e la validità della nostra offerta didattico-formativa, nella quale l’innovatività fa da padrona. Allo stesso tempo, i bambini possono sperimentare in prima persona cosa accade fra le mura scolastiche e mettersi alla prova con tante attività divertenti”. I genitori potranno intanto intrattenersi con il personale docente.

Al centro delle attività progetto lettura, coding, laboratori manipolativi-espressivi e, ovviamente, il Bee Bot, un’ape robot pensata per l’insegnamento della robotica nella scuola dell’infanzia grazie alla quale i bambini imparano a contare, sviluppare la logica e apprendere le basi dei linguaggi di programmazione.

“I nostri speciali tutor – prosegue la dirigente – daranno una dimostrazione di cosa intendiamo per robotica educativa. Un approccio interessante e molto coinvolgente, sia per i grandi sia per i piccini, che sarà presentato ‘senza trucchi’, perché ciò che vedrete in questi giorni è quanto realmente accade nella nostra quotidianità. Nessuna vetrina, dunque, ma un modo diverso per diventare grandi”.

RIPRODUZIONE RISERVATA © Copyright La-Notizia.net

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: